13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 26, 2024
HomePrima PaginaHemaics Dolomiti: la scherma storica conquista le Dolomiti. A Feltre 80 partecipanti...

Hemaics Dolomiti: la scherma storica conquista le Dolomiti. A Feltre 80 partecipanti provenienti da tutt’Italia e dall’estero. Soddisfatto il presidente Luca Basile

Feltre, 18-19 maggio 2019 – Sono stati 80 gli atleti partecipanti ad Hemaics Dolomiti, l’evento di scherma storica organizzato a Feltre da A.S.D. 1595 Dolomiti, associazione attiva a Sedico da settembre 2018.
Questo sport, che consiste in combattimenti con riproduzioni di spade storiche, sta raccogliendo sempre più praticanti in Italia.
Fra gli sportivi accorsi per partecipare alla manifestazione presenti anche alcuni stranieri provenienti da Norvegia, Irlanda, Spagna, Slovacchia e Svizzera. Gli italiani invece sono arrivati in prevalenza dal Nord-Est, ma non sono mancate presenze da altre regioni del Nord e Centro Italia. Il livello è stato sicuramente abbastanza alto.

Durante l’evento si sono susseguiti tre tornei (Spada a due mani Open, Spada a due mani femminile, Spada da Fianco Open), tre lezioni di approfondimento e una Fechtschule (scuola schermistica) introdotta dal Gruppo Sbandieratori Città di Feltre. Il tutto si è svolto presso la Palestra Luzzo.

Luca Basile

“Siamo estremamente felici del risultato”, dichiara Luca Basile, istruttore e presidente dell’associazione, “ pensavamo inizialmente di organizzare un evento locale, invece si è trasformato in un incontro di scherma internazionale! I commenti a caldo sono molto positivi e ci è già stato esplicitamente chiesto di pensare ad una seconda edizione che ospiti ancora più partecipanti”.

“Personalmente sono molto soddisfatto dei miei atleti. Pur con poca esperienza (due alla prima esperienza in gara), tre di loro, Marco Fongaro, Riccardo Munaro e Thomas Ferlin sono riusciti ad accedere alle fasi finali, superando bene i gironi. Thomas purtroppo è stato fermato da un piccolo infortunio. Le basi per far meglio la prossima volta ci sono tutte però!”

“Ci teniamo ringraziare il Provinciale di AICS e la Città di Feltre per il supporto fornitoci nel corso dell’organizzazione dell’evento.”

- Advertisment -

Popolari