13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 6, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti International Jazz Day. Martedì alle 21.15 l'Unisono di Feltre festeggia con Tesser...

International Jazz Day. Martedì alle 21.15 l’Unisono di Feltre festeggia con Tesser & The New Jazz Affair

Feltre – Ci sarà la voce di Chiara Luppi e ci sarà il sax di Aaron Tesser. La tromba di Gianluca Carollo e il piano di Lino Brotto. Sarà una festa, l’International Jazz Day al Centro di musica Unisono di Feltre. Martedì 30 aprile, giornata mondiale dedicata al jazz, alle 21.15 si accenderanno le casse per il concerto di Aaron Tesser & The New Jazz Affair.

“Da anni partecipiamo a questa ricorrenza mondiale – commenta il direttore artistico di Unisono, Nicolò Ferrari Bravo -. Il jazz è inclusione, è contaminazione e integrazione. Il jazz è una musica nata per unire le identità e le culture, per lanciare un messaggio di pace. Per questo Unesco patrocina la giornata e per questo noi di Unisono ci teniamo molto, ogni anno, ad esserci”.

La scelta del gruppo non è casuale. Nella giornata dedicata alla diffusione del jazz a Palazzo Guarnieri suonerà una band formata da 8 elementi, con la voce della nota cantante Chiara Luppi e quella di Fabrizio Rispoli. “Sarà una serata all’insegna del divertimento, con un gruppo festoso che mette al centro la voce dei cantanti – spiega Ferrari Bravo -. Spesso il jazz è visto come un genere difficile, ma non è sempre così. In particolare ci rivolgiamo ai giovani, vorremmo che festeggiassero con noi questa giornata”.

Aaron Tesser & The New Jazz Affair è formato da Aaron Tesser al sax, Chiara Luppi e Fabrizio Rispoli alla voce, Gianluca Carolla alla tromba, Nicola Dal Bo al piano, Lino Brotto alla chitarra, Mattia Magatelli al basso e Marco Carlesso alla batteria. Martedì, all’Unisono, presenteranno l’ultimo album, “Back To The J Hotel”.
Il gruppo è nato nel gennaio del 2007 da un’idea di Aaron Tesser, sassofonista e compositore, e dall’incontro con il dj – produttore Gianluca Viani. Subito il progetto si è attestato su un jazz vocale orecchiabile, inserito nel genere oggi denominato comunemente nu-Jazz, più vicino quindi al suono del Club-Dancefloor piuttosto che al jazz tradizionale.
Il primo album, “Lookin’ Ahead”, licenziato dall’etichetta IRMA records di Bologna, è uscito ufficialmente a novembre 2008. Il lavoro ha creato subito un vivo interesse entrando nelle playlist di emittenti di tutto il mondo. In particolare brani come “Everlasting Rose” e “Stella” sono anche stati inseriti in decine di compilation tra Italia, Spagna, Germania, Russia, Giappone.

Nell’estate 2009 Aaron Tesser & The New Jazz Affair sono stati invitati al Milano Jazzin’ Festival; il successo di quella serata li ha portati a partecipare con un live e ha permesso di ottenere un’intervista al famoso programma Monte Carlo Nights, condotto e diretto da una delle più famose voci della radio italiana: Nick The Nightfly.

Nell’autunno 2010 è uscito l’album “Children”, sempre con l’etichetta IRMA records. Una grande raccolta di melodie intense e trascinanti venute fuori dalla mano del leader, del chitarrista Lino Brotto e del cantante Fabrizio Rispoli. Il primo singolo “Lights and stars” è stato presente a lungo nelle playlist di molte radio europee, in Russia, Israele, Usa,…
A fine 2011, poi, è stato inserito nella Best Jazz Recommendation 2011 del famoso sito inglese JUNODOWNLOAD.

Nel 2015 è uscito il terzo album del gruppo: “Love map”. L’album, pubblicato con l’etichetta RNC Music di Milano, abbraccia sonorità più funk, una novità per la band.
Quindi dicembre 2018, mese e anno dell’ultimo album: “Back to the J Hotel” che ripropone un nujazz più vicino a quello dei due primi dischi. Il lavoro è stato anticipato dall’uscita di due singoli; uno dei due “I got you”, è entrato nelle classifiche di molti paesi tra cui: n° 1 in Italia, n°12 in Germania, n°17 in Australia. A gennaio 2019, dopo un mese dall’uscita, il disco è anche entrato in classifica iTunes Jazz in Olanda, Thailandia e Giappone

Evento organizzato in collaborazione con Zoogami. Inizio alle 21.15. Biglietti: 15 euro, prevendita 3 euro. Acquisto possibile anche online, dal sito www.centrodimusicaunisono.com

Share
- Advertisment -

Popolari

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...

Da lunedì il Veneto torna arancione. Ecco le regole

"Il Veneto in zona arancione da lunedì 8 marzo. Ma le scuole non chiuderanno". Lo ha anticipato nella conferenza stampa in diretta su Facebook...

Acc, Ex-Embraco. Nobis (Fim-Cisl): concretizzare subito progetto Italcomp, a rischio 750 famiglie

Questa mattina i lavoratori della ACC di Mel (Belluno) sono in presidio davanti ai cancelli dell'azienda, una prima azione di mobilitazione – dice il segretario...
Share