13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Il Premio San Vittore di Famiglia felrina al professor Carlo Barbante

Il Premio San Vittore di Famiglia felrina al professor Carlo Barbante

Prof. Carlo Barbante

Il Consiglio Direttivo di Famiglia Feltrina, riunitosi nei giorni scorsi, ha deciso all’unanimità di assegnare il premio “Santi Martiri Vittore e Corona” 2019 a Carlo Barbante.

Cinquantasei anni, feltrino “doc”, Carlo Barbante è Professore Ordinario all’Università di Venezia e ricercatore associato dell’Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali del CNR. Si occupa da anni di ricostruzioni climatiche ed ambientali e dello sviluppo di metodologie analitiche innovative in campo ambientale e biologico. Ha partecipato a numerose spedizioni e campagne di prelievo in aree polari e nelle Alpi ed è coordinatore di progetti di ricerca nazionali ed internazionali, nonché autore di oltre 280 pubblicazioni in riviste scientifiche ad alto impatto. Docente di Earth’s Climate alla Ca’Foscari Harvard Summer School ha recentemente acquisito un prestigioso Advanced Grant dell’European Research Council per lo studio dell’impatto antropico sul clima in epoca pre-industriale. È stato professore distaccato presso l’Accademia Nazionale dei Lincei dal 2012 al 2014 ed è membro eletto dell’Accademia delle Scienze detta dei XL e dell’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti.

Durante la cerimonia di consegna, fissata per domenica 19 maggio a partire dalle 10 nella Sala degli Stemmi del municipio di Feltre, Famiglia Feltrina dedicherà un momento di particolare ricordo a Bianca Simonato Zasio, figura molto nota e apprezzata in città e in tutto il Feltrino per il suo lungo impegno nell’ambito dell’insegnamento e della ricerca storica, ambientale e naturalistica locale, recentemente scomparsa.

La cerimonia di consegna del premio “S. Vittore” farà seguito all’assemblea di primavera di Famiglia Feltrina – convocata nella stessa mattinata a partire dalle 9 -che, tra i punti all’ordine del giorno, prevede in questa occasione anche il rinnovo triennale delle cariche sociali.
“L’appuntamento del prossimo 19 maggio, nella settimana – tra l’altro – dei festeggiamenti per i santi patroni della città, si annuncia particolarmente importante per la nostra associazione, non soltanto per la consegna del premio al professor Carlo Barbante”, sottolinea il presidente di Famiglia Feltrina Enrico Gaz. “Siamo impegnati da tempo in una attività di rinnovamento e potenziamento dell’associazione che si sviluppa di pari passo con le iniziative culturali, editoriali e sociali che caratterizzano la nostra “mission”. Attendiamo in Sala degli Stemmi i nostri associati, ma anche tutti coloro che intendono avvicinarsi alla vita del nostro sodalizio, sempre aperto a forze, proposte e suggerimenti nuovi”, conclude il presidente.

Share
- Advertisment -

Popolari

Successo a Misurina per l’open day “L’asma infantile non è più un tabù”

Notevole successo per “L’asma infantile non è un tabù”, primo Open Day in web tenutosi il 26.02.2021 dell’Istituto Pio XII di Misurina – gestito dall’Opera...

Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...
Share