13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 18, 2021
Home Cronaca/Politica Stallo per la presidenza del Parco delle Dolomiti Bellunesi. De Carlo: "Se...

Stallo per la presidenza del Parco delle Dolomiti Bellunesi. De Carlo: “Se non hanno nomi validi, FdI pronta a proporre un’alternativa”

Luca De Carlo, deputato

Lo stallo sulla nomina del presidente del Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi arriva sul tavolo del Ministro all’Ambiente, Sergio Costa, grazie a un’interrogazione del deputato cadorino Luca De Carlo.

“Saranno anche il Governo del cambiamento- sottolinea De Carlo –  ma stiamo assistendo alla stessa immobilità degli esecutivi precedenti. Non mi interessano le beghe di partito, ma se tutto è bloccato solamente perché il Ministero dell’Ambiente fa riferimento al Movimento 5 Stelle e la Regione Veneto, che deve esprimere il suo parere, alla Lega, allora trovo tutto questo avvilente”.

Al ministro Costa, De Carlo chiede “come si intenda uscire da questo cul de sac che sta bloccando l’attività di un ente che gli operatori e il territorio ci segnalano importante anche come traino turistico. Non lo si può ridurre a un semplice ufficio che porta avanti l’ordinaria amministrazione”.

De Carlo butta quindi un’altra carta sul tavolo: “Se il problema non è politico, come io credo che sia, allora evidentemente non c’è, nella rosa dei nomi fatti, una persona che convinca fino in fondo. Allora Fratelli d’Italia è disponibile a togliere le castagne dal fuoco a Governo e Regione: abbiamo pronta una serie di nomi che possono far funzionare davvero l’ente Parco, e che risolverebbero anche lo scontro tra i due partiti di governo. Basta che ce li chiedano: a noi interessa che venga restituito operativo al territorio un ente che è un’eccellenza da valorizzare”.

Share
- Advertisment -




Popolari

Denunciato il direttore della Ser.S.A.

7Belluno, 17 settembre 2021 - Può un direttore di una Rsa impedire la visita di un parente diretto nell’orario prestabilito, in possesso di prenotazione...

Crisi Acc. Donazzan: Dopo le rassicurazioni di Annibaletti confidiamo in una posizione coerente del Mise

Venezia, 17 settembre 2021  -  L’Assessore regionale al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, alla luce delle odierne dichiarazioni riportate dalla stampa locale in merito alla...

ACC. Incontro al Mise del 28 settembre. Zuglian: “La Fim Cisl non lascerà che a pagare errate valutazioni o previsioni siano ancora i lavoratori”

"La Fim Cisl giudica positivamente la pronta convocazione del tavolo ACC al Mise del 28 settembre. Alla luce di alcune dichiarazioni apparse sui giornali...

Via le restrizioni del green pass a scuola, sono discriminatorie e pericolose

L’Italia è il Paese con il Green Pass più restrittivo d’Europa eppure non ci sono ancora linee guide precise su come vivere la quotidianità...
Share