13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Ritornano le “Cene in Biblioteca”, dedicate alle “Pietre parlanti”. Primo appuntamento, martedì 8...

Ritornano le “Cene in Biblioteca”, dedicate alle “Pietre parlanti”. Primo appuntamento, martedì 8 maggio, alle 19.30 con “Draghi o Delfini?”

Dopo il successo delle precedenti edizioni, ritornano in maggio le “Cene in Biblioteca”, conversazioni artistico-geologiche accompagnate da un’ottima cena a buffet e da una piacevole passeggiata notturna tra le vie della città, organizzate dalla Biblioteca civica di Belluno in collaborazione con la trattoria “L’Oasi” di Limana.

Il titolo di questo nuovo ciclo è “Pietre parlanti”, un viaggio nella storia della Belluno e dintorni, tra rocce, fossili, personaggi e leggende.

Palazzo Crepadona, sede della Biblioteca civica di Belluno

A partire da martedì 8 maggio, Marta Azzalini e Manolo Piat attendono i più interessati e curiosi alle ore 19.30 nella Sala Cappella di Palazzo Crepadona, per unire il piacere della scoperta al piacere del buon cibo.

Il primo appuntamento proporrà il tema “Draghi o delfini?”; il 15 maggio, invece, si parlerà di “Storie d’acqua e di rocce”; il 22 maggio si osserveranno i “Volti di pietra” e, il 29 maggio, l’ultimo incontro sarà intitolato “La terra trema, la città cambia”.

Il programma, completo di proposta culinaria proposta di volta in volta dallo chef Mauro Cavalet, è consultabile nel sito Internet della Biblioteca e nella relativa pagina Facebook.

Le iscrizioni, per un massimo di 40 persone per volta, sono aperte esclusivamente presso la sede della Biblioteca civica, versando la quota di 20 euro a persona per ciascun incontro, comprensivi di conferenza, cena, scheda e passeggiata guidata notturna in città. Ogni altra forma di prenotazione è esclusa.

Share
- Advertisment -

Popolari

Tre Cime. Dolomiti Bus si scusa con i viaggiatori: «Stiamo installando una nuova obliteratrice per diminuire i tempi di attesa»

Questa mattina si sono registrati alcuni ritardi nel servizio Dolomiti Bus relativo alle Tre Cime di Lavaredo. La biglietteria è rimasta inattiva per un'ora...

Auronzo Comelico, De Menech: “Sentenza storica del Tar”

Belluno, 9 agosto 2022   -   "Accogliamo con soddisfazione la sentenza del Tar grazie alla quale sono stati rigettati i nuovi vincoli paesaggistici su Auronzo...

Rigenerazione dell’ex caserma Fantuzzi, il consiglio provinciale vara l’atto di indirizzo preliminare alla permuta con l’Agenzia del Demanio

Approvato anche il Dup 2023-2025. Padrin: «Raggio dell'azione di governo ridotto per il crollo delle entrate» L'idea di riqualificare l'ex caserma Fantuzzi e realizzare una...

Vincoli Comelico-Auronzo, la Provincia tra i vincitori del ricorso. Il presidente: «La tutela della montagna non può prescindere dalla lotta allo spopolamento»

«Se c'è una pietra tombale sulla tutela della montagna e dei paesaggi dolomitici, è lo spopolamento, nient'altro. Lo ha compreso anche il Tar». È il...
Share