13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 27, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti La vita di Mario Rigoni Stern narrata da Mendicino sabato al Mese...

La vita di Mario Rigoni Stern narrata da Mendicino sabato al Mese del Libro Alpago

La vita e le opere di Mario Rigoni Stern saranno al centro del quinto appuntamento del Mese del Libro Alpago. Sabato alle 20.30, in sala Placido Fabris a Pieve, lo scrittore Giuseppe Mendicino, amico e biografo di uno dei più amati padri della montagna, presenterà al pubblico la biografia intitolata “Mario Rigoni Stern. Vita, guerre, libri” (Priuli e Verlucca). Rigoni Stern, uno dei maggiori scrittori italiani del Novecento, nato e vissuto nell’altipiano veneto dei Sette Comuni, ha raccontato storie di guerra e storie naturali che hanno fatto compagnia a più generazioni di lettori. I suoi libri sono testimonianze delle tragedie della seconda guerra mondiale, ma nei suoi racconti ci sono anche animali, boschi, malghe e montagne. Solo pochi scrittori sono riusciti a descrivere con altrettanta conoscenza e sensibilità il mondo naturale. Giuseppe Mendicino, da anni appassionato cultore della memoria e dei libri del grande scrittore di Asiago, lo racconta attraverso questa biografia. Oltre a Rigoni, nel libro troviamo amici come Primo Levi e Nuto Revelli, maestri di etica civile come Emilio Lussu e Tina Merlin, compagni di guerra come Nelson Cenci e Cristoforo Moscioni Negri e i personaggi indimenticabili dei suoi libri, tra tutti il pastore, contrabbandiere e venditore di stampe Tönle, un uomo libero che detestava confini e barriere. Nei suoi libri c’è un invito ad avere coraggio e a resistere, a conservare dignità e integrità morale anche nelle peggiori difficoltà. Nel corso dell’incontro ci sarà spazio anche per “Portfolio alpino”, l’ultimo libro di Mendicino, uscito recentemente. Un’opera che mette insieme 21 capitoli (e un racconto), ognuno dedicato a un personaggio (scrittore, artista, partigiano o alpinista) caratterizzato da un forte senso etico e dalla passione per le montagne. Tra questi: Primo Levi, Nuto Revelli, Mario Rigoni Stern, Massimo Mila, Ernest Hemingway, Tina Merlin, Dino Buzzati, Mirella Tenderini, Giovanna Zangrandi, Tino Aime, Dante Livio Bianco, Renato Chabod, Amilcare Crétier, Giuseppe Lamberti, Giovanni Cenacchi, Ettore Castiglioni, Sergio Arneodo, Adolf Vallazza, Tino Gobbi, Rolly Marchi e Paolo Cognetti. Il racconto è stato premiato alla manifestazione Leggimontagna. “Non si tratta di mini biografie”, ha spiegato Mendicino, “ho cercato di cogliere questi personaggi in certi momenti significativi della loro vita, raccontando anche cose inedite”. L’appuntamento è in collaborazione con la Biblioteca di Pieve, presenta lo scrittore Antonio G. Bortoluzzi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Elezioni politiche 2022. Maria Teresa Cassol (PD): “Partito Democratico da rifondare: si torni tra le gente, si parta dai giovani”

“I partiti, iniziando dal Partito Democratico, devono tornare a stare tra la gente: il PD è un grande partito, che va però rifondato identificando...

Politiche 2022. Osnato (FdI): “Una vittoria senza se e senza ma”. De Carlo: “5 anni fa eravamo al 4%, oggi in regione siamo al...

"Questa mattina, con dati ormai definiti, possiamo sicuramente trarre le prime considerazioni. Si tratta di una vittoria senza “se” e senza “ma”, che dimostra una...

Federica Lotti (flauto) e Massimo Somenzi (pianoforte) venerdì alle 20:30 al Liceo Lollino di Belluno

Al via la seconda parte della 69ma Stagione 2022 del Circolo Culturale Bellunese, sulle note del flauto di Federica Lotti, accompagnata al pianoforte da...

Nuova pista di atletica al Polisportivo di Belluno

Sono a buon punto i lavori al Polisportivo di Belluno: entro la settimana sarà terminata la posa della nuova pista di atletica. Il progetto,...
Share