13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Prima Pagina Viaggio tra le eccellenze venete al 300% Wine experience 2018

Viaggio tra le eccellenze venete al 300% Wine experience 2018

Fanzolo di Vedelago, 11 marzo 2018  –  La pioggia non ha fermato le duemila persone che dal mattino alle 10 non hanno voluto mancare all’appuntamento 300% Wine experience 2018 targato Ais Veneto (Associazione italiana sommelier) che ha coinvolto 100 produttori della Regione per un totale di 300 bottiglie nella suggestiva location di  Villa Emo di Fanzolo di Vedelago (Treviso).

C’era anche il critico d’arte Vittorio Sgarbi, arrivato con un’ora di ritardo, che non ha resistito dall’impartire anche lezioni di marketing al convegno dal titolo “Stile Veneto: arte, architettura, vino” condotto dalla giornalista di Mediaset Alessandra Viero.

 

A spiegare la costruzione aromatica del vermut c’era Mauro Carosso di Ais Torino. Sull’appassimento dei vini ha parlato l’enologo Daniele Accordini della Cantina di Negrar che ha presentato tre cru “Pruviniano” e tre esempi di Recioto della Valpolicella.
Quattro i cocktail presentati, il Negroni e Martini, Gin Tonic e Gin Fizz, Daiquiri e Magarita, Mojito e Cuba Libre con il gustosofo Michele di Carlo e il barman Fausto Argentesi. E ancora birra artigianale, distillati messicani, sei laboratori sul mondo del caffè, le acque minerali, l’olio di oliva,il prosciutto crudo berico euganeo, il cioccolato con i suoi cru e il sigaro Toscano.

Tra i formaggi veneti non poteva mancare il delizioso Piave Dop vecchio della Lattebusche con i rappresentanti dell’omonima confraternita.  Eppoi il settore della gastronomia con i tre banchi d’assaggio dedicati al tiramisù, il tipico dolce trevigiano, alla storia del pane e all’analisi delle differenze tra stoccafisso e baccalà. I gourmet di Ais Veneto preparati con materie prime d’eccellenza, e il risotto con Nano Vialone Veronese, radicchio trevigiano e Monte Veronese.
Una preparatissima guida ha illustrato gli affreschi durante le visite a Villa Emo, Patrimonio Unesco e uno dei migliori esempi di arte costruttiva palladiana. (rdn)

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share