13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 25, 2022
Home Meteo, natura, ambiente, animali 14 maggio è #BASTAPFAS DAY. Legambiente: si applichi la legge sugli ecoreati

14 maggio è #BASTAPFAS DAY. Legambiente: si applichi la legge sugli ecoreati

“Bisogna applicare subito la legge sugli ecoreati che prevede fino a 15 anni di reclusione, la confisca dei beni degli inquinatori e la responsabilità giuridica delle aziende: chi inquina deve pagare” – dicono Luigi Lazzaro presidente di Legambiente Veneto e Piergiorgio Boscagin portavoce del coordinamento Acque Libere da PFAS al termine della manifestazione che si è tenuta oggi a Trissino. La MARCIA DEI PFIORI A DIFESA DELL’ACQUA E DEI BENI COMUNI ha visto la partecipazione di quasi 2000 persone tra mamme, bambini, genitori, cittadini attivi, associazioni, comitati e movimenti hanno date vita ad una grande mobilitazione regionale a difesa dei beni comuni, per chiedere ai decisori politici, alla Regione Veneto, di porre immediato rimedio al grave inquinamento delle nostre acque, superficiali e sotterranee.

“Ricordiamo la nota di ARPAV del 11/07/2013 in cui si afferma che l’incidenza della contaminazione del corso d’acqua Fratta-Gorzone è prevalentemente dovuta alla presenza di sostanze perfluoro-alchimiche nello scarico industriale della ditta MITENI che contribuisce per il 96,989 all’apporto totale di PFAS” – continuano i vertici di Legambiente e sottolineano la necessità di informazione da parte degli enti preposti (Regione e ULSS) che stanno lasciando soli i cittadini con le loro alte concentrazioni di PFAS nel sangue e con le falde inquinate. Esigenza emersa anche dai 2 incontri tenuti dall’associazione ambientalista giovedì e venerdì scorsi che hanno visto partecipare oltre mille persone.

Dove sono gli Assessori regionali ed i vertici della sanità quando i cittadini hanno bisogno delle loro risposte?

Share
- Advertisment -

Popolari

Tutto quello che c’è da sapere sul Nevegal * di Jacopo Massaro

"Circa 20 giorni fa abbiamo ufficialmente portato a casa 300.000 euro da parte della Regione per lo sviluppo del Nevegal". Ne dà notizia Jacopo Massaro...

La Leggenda di Bassano, prima tappa

Dopo il ritrovo per le verifiche in Villa Ca’ Cornaro di questa mattina e un veloce brunch ad anticipare il saluto del presidente del...

Il sindaco di Belluno De Pellegrin ha consegnato copia della Costituzione ai neo diciottenni alla Sagra del Campanot

Ieri sera, giovedì 23 giugno, il sindaco Oscar De Pellegrin ha accolto l'invito della Pro Loco Pieve Castionese, impegnata nella sagra del Campanot. Come da...

Detenzione e spaccio di stupefacenti. Un ventenne agli arresti domiciliari

La sera di mercoledì 22 giugno, la Squadra Mobile e le Volanti della Questura di Belluno hanno arrestato un giovane per detenzione di stupefacenti...
Share