13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Via alle adesioni all'evento della Val di Zoldo. Tre percorsi sui 23,...

Via alle adesioni all’evento della Val di Zoldo. Tre percorsi sui 23, 53 e 103 chilometri. Confermato l’abbinamento con Haglöfs

Con un mese di anticipo rispetto al consueto, si apriranno tra poche ore le iscrizioni a Dolomiti Extreme Trail, l’evento podistico che ha come suggestiva cornice la Val di Zoldo, nel cuore delle Dolomiti patrimonio mondiale dell’ umanità Unesco, e che, per la sua quinta edizione, si svolgerà dal 9 all’11 giugno 2017.

dolomiti extreme trail 2014 federica boifava con alle spalle il pelmoIl via alle adesioni è fissato per sabato 29 ottobre. Ci si potrà iscrivere sul sito ufficiale della manifestazione, www.dolomitiextretrail.com. A disposizione dei concorrenti ci saranno, come già nel 2015, tre percorsi: 23, 53 e 103 chilometri. La gara più impegnativa propone, oltre a 103 chilometri di sviluppo, anche oltre 7 mila metri di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo. In mezzo a panorami unici quali quelli offerti dagli Spiz di Mezzodì, la val Pramper), la Moiazza, il Civetta, il Pelmo e il Monte Rite.

Quota agevolata per chi si iscrive nelle prime settimane. Dal 19 ottobre al 31 dicembre 2016 la quota di iscrizione sarà di 136 euro per la 103 K, di 79 euro per la 53 K, di25 euro per la 25 K.
Dall’1 gennaio al 31 marzo 2017 le quote saranno, rispettivamente, di 147, 89 e 29 euro. Dall’1 aprile al 31 maggio, data ultima per poter iscriversi, il costo sarà di 159 euro per la 103 K, di 99 per la 53 K e di 33 per la 23 K.

Per coloro che si iscriveranno entro il 31 dicembre, inoltre, sono previste delle agevolazioni alberghiere grazie alla collaborazione tra Dxt e il Consorzio Val di Zoldo Turismo.

«Abbiamo aperto le iscrizioni con un mese di anticipo rispetto al passato in quanto numerose sono state durante l’estate le richieste in questo senso da parte di concorrenti stranieri che vogliono programmare con largo anticipo il proprio programma 2017» spiegano Corrado De Rocco e Paolo Franchi, responsabili del comitato organizzatore. «Lo scorso anno i concorrenti sono stati oltre mille e le nazioni presenti ben 39. Si tratta di un ottimo dato che ci piacerebbe migliorare nel 2017. Già il giorno dopo l’edizione di quest’anno ci siamo messi al lavoro per la quinta edizione perché ai nostri concorrenti intendiamo dare il meglio. A cominciare dal pacco gara che anche quest’anno sarà caratterizzato da un prodotto Haglöfs: l’azienda svedese, con la quale collaboriamo in maniera proficua fin dall’esordio, per i finisher Dxt ha preparato le Haglöfs Rco Lite, per il dopo gara e il tempo libero».

Share
- Advertisment -

Popolari

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...

VisitFeltre. Immagini e testo nella commedia: La giustizia di Traino.

Dialogo con Monica Centanni, giovedì 22 aprile 2021 ore 20.45 Una delle tensioni che attraversa la Commedia è la relazione tra immagine e parola, tra...

Gettati nella spazzatura. Le guardie zoofile dell’Oipa Verona salvano 30 piccoli uccelli. Chi ha visto ci contatti

Qualcuno ha deciso di fare piazza pulita dei nidi forse ignaro di commettere un reato punito dal Codice penale Due sacchi gettati in un cassonetto...
Share