13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Belluno Donna partecipa alla rassegna “Tracce di donna” organizzata da Raps –...

Belluno Donna partecipa alla rassegna “Tracce di donna” organizzata da Raps – la rete delle associazioni feltrine che promuovono la salute

Belluno-DONNA parteciperà alla rassegna “Tracce di donna” organizzata da RAPS – la rete delle associazioni che promuovono la salute in comune di Feltre – il prossimo mese di ottobre, mese mondiale della Salute della Donna. Lo scopo del progetto è quello di far incontrare i temi che riguardano la donna, attraverso l’attivazione di un calendario di iniziative volte ad informare, sensibilizzare e promuovere il pianeta donna. L’associazione Belluno-DONNA propone lo spettacolo:
“Tanti volti. Un voto. 1946-2016: 70 anni di voto alle donne italiane”
Donne al voto si raccontano
Giuseppina Casarin e il coro delle Cicale
Sabato 1 Ottobre ore 18.00 – Unisono Jazz Restaurant Cafè (Feltre, BL)
In “Tanti volti, un voto” il canto si unità alla lettura scenica di testimonianze di donne che nel 1946 per la prima volta hanno votato in Italia, voci che si alternano nell’affermare in modo semplice ma consapevole l’entusiasmo di aver vissuto in prima persona una tappa fondamentale per la conquista dei diritti alle donne.
Il CORO DELLE CICALE è un progetto avviato nel 2013 da Giuseppina Casarin, cantante e interprete della musica di tradizione orale italiana. Il canto del CORO DELLE CICALE è come un richiamo, una radice viva, un legame forte con questo mondo, che cerca nuove strade, nuovi percorsi, nuovi contesti e ragioni per essere cantato e ascoltato.
Domenica 16 ottobre 2016, al Palasport “De Mas” di Belluno, festa del fitness e della solidarietà. Cuore e gambe in sinergia per una raccolta fondi a favore della nostra associazione, Belluno-Donna.
* 8.45 – apertura registrazioni
* 9.00 – inizio lezioni
* 9.30 – presentazione evento e motivazione
* 16.45 – estrazione regali e merenda
Per tutti i dettagli, vai alla pagina facebook o alla pagina di notizie locali BellunoPress.
vedi video promozionale fitness marathon 2016
La Rete D.i.Re contro la violenza ringrazia Loredana Bertè e Fiorella Mannoia con le loro amiche Gianna Nannini, Elisa, Alessandra Amoroso, Emma, Patty Pravo, Irene Grandi, Noemi, Paola Turci, Nina Zilli, Irene Fornaciari, Bianca Atzei, Elodie, Antonella Lo Coco, Aida Cooper che ieri, all’Arena di Verona, hanno dato vita al concerto-evento “Amiche in Arena, contro la violenza sulle donne”.
Si è trattato di un evento artistico straordinario e di una importante azione culturale che ha raggiunto decine di migliaia di persone fra gli spettatori in Arena e la diretta di RTL 102.5.
La battaglia contro la violenza sulle donne – che in Italia colpisce una donna su tre, e nei casi estremi di femminicidio lascia orfani e gravemente traumatizzati moltissime bambine e bambini – ha fatto un passo avanti di consapevolezza grazie all’impegno di queste grandi artiste e della band.
Ringraziamo tutto lo staff che si è impegnato con generosità e senza risparmio, ringraziamo F&P Group, Oyà e tutti gli altri professionisti che hanno lavorato all’evento.
A D.i.Re sono stati immediatamente versati primi proventi ricavati dall’intero progetto Amiche in Arena, che sarà anche un cd/dvd in uscita a novembre: ben 150 mila euro. Noi li spenderemo in assoluta trasparenza per sostenere i Centri Antiviolenza e le Case rifugio in difficoltà su tutto il territorio nazionale e per promuovere la vita libera e autonoma delle donne che escono dalla violenza e dei loro figli, attraverso l’istruzione e la riqualificazione professionale.Grazie al finanziamento Otto per mille della Chiesa Valdese abbiamo pubblicato e aggiornato la nostra Carta dei Servizi. Si tratta di uno strumento informativo agile e di facile lettura dove vengono presentati i servizi offerti e garantiti dall’Associazione, le competenze professionali coinvolte, gli standard di qualità e  i valori etici in cui crediamo. La carta dei servizi aggiornata è consultabile nella sezione “Cosa facciamo”.
La pubblicazione della Carta dei Servizi è una delle tante azioni progettuali a favore delle donne previste da “Belluno DONNA per le donne“, il progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese (Unione delle chiese metodiste e valdesi).

Share
- Advertisment -

Popolari

Campagna vaccinale Ulss Dolomiti: vaccinati il 92% degli ultraottantenni in Provincia

Belluno, 19 aprile 2021 - Si è conclusa nel pomeriggio l'ultima giornata di accesso libero per gli over 80 a Tai di Cadore, con...

Sopralluogo alla frana di Valle di Cadore. Bortoluzzi: «Studiamo la situazione geologica per ipotizzare gli interventi più funzionali»

I tecnici incaricati dalla Provincia di Belluno hanno effettuato una serie di sopralluoghi a Valle di Cadore, lungo il versante sotto l'abitato di Costa...

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...
Share