13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Cronaca/Politica Droga al Parco Città di Bologna: denunciato un giovane marocchino

Droga al Parco Città di Bologna: denunciato un giovane marocchino

poliziaNel pomeriggio di giovedì una pattuglia della Squadra volante della Questura di Belluno, durante il normale servizio di pattugliamento e controllo del parco cittadino “Città di Bologna”, poneva l’attenzione su tre giovani, due ragazzi e una ragazza, seduti su una panchina. All’arrivo della Volante, la ragazza, una diciannovenne bellunese senza precedenti di polizia, alla vista degli agenti, gettava un involucro a terra. Chiesto conto di tale comportamento, la ragazza ammetteva di avere gettato uno spinello con sostanza stupefacente (circa 1 grammo di marijuana) che le era stato ceduto da un coetaneo di nazionalità marocchina residente in provincia di Treviso lì presente, il quale ammetteva il fatto.
I due venivano quindi accompagnati in Questura per la prosecuzione degli accertamenti del caso, al termine dei quali il marocchino, già gravato da precedenti penali per rapina e furto aggravato e per reati in materia di stupefacenti, veniva denunciato in stato di libertà per il reato di cessione a terzi di sostanza stupefacente ai sensi della vigente normativa.
Il giovane, in considerazione della mancanza di una lecita occupazione in questa città e ritenendo che gravitasse in questa Provincia al solo fine di perpetrare illeciti, veniva inoltre rimpatriato con Foglio di via obbligatorio nel comune di residenza e la sua posizione verrà segnalata alla Questura di Treviso per la revoca del permesso di soggiorno.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ritrovato senza vita escursionista di Santa Giustina

San Gregorio nelle Alpi (BL), 4 marzo 2021 - È stato purtroppo ritrovato senza vita, durante la ricognizione dell'elicottero del Suem di Pieve di...

Il sindaco di Belluno Massaro risponde al comitato di Levego e Sagrogna sulle rotatorie

Belluno, 4 marzo 2021 - «Mi spiace rilevare come i rappresentanti del Comitato di Levego e Sagrogna abbiano decisamente sbagliato l'obbiettivo della loro protesta: la...

Progetto antispopolamento Ronce 2020. Assessore Giannone: “Regia mai ferma. Allarghiamo l’area di interesse”

I progetti portati avanti, i temi sui quali insistere maggiormente, i prossimi obbiettivi: a fare il punto sull'attività del progetto Ronce 2020, ideato dall'associazione...

Grave una giovane scialpinista caduta in Palantina

Tambre (BL), 4 marzo 2021 - Sono gravi le condizioni di una giovane scialpinista caduta da un salto di roccia mentre con un'amica risaliva...
Share