13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Prima Pagina Gol e spettacolo: l'Ital-Lenti Belluno supera la Sacilese 4-2

Gol e spettacolo: l’Ital-Lenti Belluno supera la Sacilese 4-2

Ital lenti belluno calcio PhotoScanferla_06163Belluno, 08/11/2015 – L’Ital-Lenti Belluno centra la seconda vittoria consecutiva in campionato e sale al sesto posto in classifica, a un passo dalla zona play off. Contro la Sacilese, avversario di turno della dodicesima giornata di campionato, i gialloblù si impongono nettamente al Polisportivo con il risultato di 4-2. Mister Vecchiato deve rinunciare a diverse pedine tra squalifiche e infortuni, ma schiera una formazione a trazione anteriore, con D’Incà, Farinazzo e Marta a supporto di Acampora. Pronti via e i gialloblù sono in vantaggio grazie a una punizione di Miniati.

Passano pochi minuti e Rigutto con un gran destro al volo riequilibra il match. L’Ital-Lenti Belluno mantiene il pallino del gioco e al 28′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Masoch di testa trova il 2-1. La partita sembra nuovamente in mano all’Ital-Lenti Belluno ma ancora una volta il vantaggio svanisce poco dopo. Pasticcio in area della difesa gialloblù, Pescosta scivola e lascia spazio a Guizzo che da dentro l’area di rigore non sbaglia, tutto da rifare per la squadra di mister Vecchiato. Il primo tempo termina così sul 2-2. L’Ital-Lenti Belluno nella ripresa schiaccia gli avversari nella propria meta campo e al 55′ Farinazzo in contropiede realizza la rete del vantaggio. Questa volta i ragazzi di mister Vecchiato non si scompongono e cercano con insistenza il gol che chiuderebbe il match. A tempo quasi scaduto Pescosta viene atterrato in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Acampora che non sbaglia. L’Ital-Lenti Belluno centra così la terza vittoria consecutiva tra campionato e coppa. Da lunedì subito al lavoro per il turno infrasettimanale: mercoledì i gialloblù affronteranno in trasferta il Monfalcone.

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “La squadra ha creato davvero tante occasioni e la vittoria è più che meritata,” dichiara il tecnico gialloblù. “Abbiamo subito due gol sicuramente evitabili e dovremo lavorare sugli errori commessi, ma sono felice per i tre punti conquistati, soprattutto perché abbiamo dimostrato di avere una rosa competitiva, capace di supportare le numerose assenze. Era importate dare continuità ai nostri risultati dopo le vittorie di Montebelluna e Dro e ora siamo di nuovo a ridosso della zona playoff. Da lunedì torneremo al lavoro in vista della delicata sfida di Monfalcone.”

Yari Masoch: “Finalmente siamo riusciti a segnare un gol su palla inattiva,” dichiara il centrocampista gialloblù. “Abbiamo lavorato molto su questi aspetti nelle ultime settimane e i risultati si sono visti. Sono felice per la vittoria della squadra e dedico questo successo a tutto l’ambiente gialloblù e alla società, che ci è sempre rimasta vicina anche quando forse i risultati non erano quelli attesi.”

Mike Miniati: “Sono felice per il gol realizzato ma soprattuto per la vittoria della squadra,” dichiara Miniati. “La prestazione è stata davvero ottima, dispiace solo per qualche disattenzione che ci è costata le due reti. Nonostante le tante assenze abbiamo dimostrato di essere competitivi e coloro che fino a questo momento hanno giocato un po’ meno si sono fatti trovare pronti. Ora non dobbiamo fermarci e andremo a Monfalcone per provare a conquistare i tre punti.”
Marcatori: 2’ Miniati, 6’ Rigutto, 28’ Masoch, 36’ Guizzo, 55’ Farinazzo, 89’ Acampora (R)

Ital-Lenti Belluno: 1. Brino, 2. Pescosta (90’ , 3. Mosca, 4. Masoch, 5. Sommacal, 6. Calcagnotto, 7. Farinazzo (77’ 15. Quarzago), 8. Miniati, 9. Marta, 10.D’Incà (81’ 14. Franchetto), 11. Acampora
A disposizione: 12. Righes, 13. Longo, 16. Doriguzzi, 17. Gasperin, 18. Corbanese
Allenatore: Roberto Vecchiato

Sacilese: 1. Andretta, 2. Peressini (56’ 17. Craviari), 3. Canzian, 4. Dal Compare ,5. Bello, 6. Rigutto, 7. Pederiva, 8. Stiso, 9. Gnago, 10. Villanova, 11. Guizzo (72’ 18. Cassin)
A disposizione: 12. Franco, 13. Di Luca, 14. Moretti, 15. Padovani, 16. Corrado, 19. Possamai, 20. Conte
Allenatore: Pietro Silletti

Arbitro: Angelo De Leo
1°Assistente: Maicol Ferrari
2°Assistente: Francesca Calegari

Ammoniti: Calcagnotto, Villanova, Masoch, Stiso, Sommacal
Recupero: 0’, 4’

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share