13.9 C
Belluno
venerdì, Febbraio 26, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Termina il 19 ottobre il bando di "Sospirolo tra leggende e misteri...

Termina il 19 ottobre il bando di “Sospirolo tra leggende e misteri “

C’è tempo fino al 19 ottobre per prendere parte alla sesta edizione del concorso letterario “Sospirolo tra leggende e misteri” promossa da Pro Loco “Monti del Sole” e Comune di Sospirolo e abbinato a “Veneto, spettacoli di Mistero” di Unpli Veneto e Regione Veneto.

Oggetto del concorso sono racconti brevi e/o racconti fotografici inediti dedicati alle storie dei santi, non necessariamente pertinenti al territorio di Sospirolo. Il concorso si rivolge ai nati e/o residenti in Veneto e la partecipazione è gratuita. Sono previste 3 sezioni: racconti “Giovani” (fino a 18 anni), racconti “Adulti” (dai 18 anni) e racconto fotografico per singoli o gruppi senza limiti d’età.

Il tema di quest’anno prende spunto, come da tradizione, da un episodio legato alla tradizione sospirolese, cioè dalle vicende del vescovo Salvatore, santo eremita del monte Peron; di lui si racconta che fu sepolto sulla sponda destra del Cordevole, là dove, molti secoli dopo, sarebbero stati fondati l’ospizio e la chiesa di San Marco di Vedana. Il concorso richiede ai partecipanti di attingere alla sapienza popolare, al folklore, al patrimonio religioso storico-culturale cui appartengono i santi del proprio territorio per comporre un’opera originale. I vincitori assoluti della sezione “Adulti” e “Giovani” riceveranno 300 euro cadauno e attestati, 200 e attestati il premiato per racconto fotografico.
La premiazione si terrà a Sospirolo domenica 22 novembre in occasione di “Spettacoli di Mistero”. Per le modalità di invio e il regolamento completo www.sospirolo.net, Facebook (Pro Loco “Monti del Sole”), 338 4677367 (dopo le 18:00), proloco@sospirolo.net. Il concorso vede il patrocinio di Provincia di Belluno, Unione Montana Val Belluna, Latteria sociale di Camolino e Il Veses.

Share
- Advertisment -

Popolari

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....

Nominati da Zaia i nuovi direttori generali della sanità veneta

Venezia, 26 febbraio 2021 - Il presidente della Regione, Luca Zaia, ha nominato oggi i nuovi direttori generali delle nove Ullss, delle due Aziende ospedaliere...

Lupo avvistato nella zona dell’Oltrerai di Ponte nelle Alpi. De Bon: «Nessun rischio per l’uomo. Ma gli animali domestici vanno custoditi adeguatamente»

I tecnici della Provincia e il consigliere delegato Franco De Bon hanno incontrato questa mattina il sindaco di Ponte nelle Alpi, per analizzare la...

Maria Grazia Carraro è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti

Maria Grazia Carraro, laureata in Medicina e Chirurgia all'Università di Padova, con Specializzazione in Igiene e medicina preventiva, è il nuovo direttore generale della...
Share