13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Alice, lettura teatrale di e con Anna Cappellari e Cristina Gianni in Sala...

Alice, lettura teatrale di e con Anna Cappellari e Cristina Gianni in Sala Guarnieri di Pedavena giovedì 24 settembre ore 21

Pedavena 4c scont.epsUna ragazza alla ricerca della propria identità è il tema della lettura teatrale, messa in scena da due attrici bellunesi, Anna Cappellari e Cristina Gianni che da anni perseguono un loro cammino professionale, con importanti esperienze sul palcoscenico. Il titolo “Alice” rivela la fonte di ispirazione, il romanzo omonimo di Lewis Carrol, da loro peraltro ampiamente rielaborato.

La rappresentazione, presentata in anteprima alla Sala Guarnieri di Pedavena, giovedì 24 settembre alle ore 21, è ancora un “work in progress” destinato ad una più precisa definizione teatrale. L’iniziativa, è organizzata dal Comune di Pedavena, per tramite della Biblioteca Civica, con il patrocinio del Comune di Dolo, cui verranno assegnate le offerte del pubblico a sostegno dei cittadini di Dolo, Pianiga e Mira, colpiti dal tornado del 8 luglio scorso.

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share