13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 18, 2024
HomeCronaca/PoliticaUffici postali. Sindaci ricevuti in Prefettura

Uffici postali. Sindaci ricevuti in Prefettura

Palazzo dei Rettori sede della Prefettura
Palazzo dei Rettori sede della Prefettura

Nell’ambito di un’iniziativa di protesta contro il piano di razionalizzazione degli uffici postali, una delegazione composta da sindaci, i parlamentari Roger De Menech e Federico D’Incà, il consigliere regionale Sergio Reolon ed esponenti del mondo sindacale che ne aveva fatto richiesta è stata ricevuta dal viceprefetto vicario reggente la Prefettura Carlo De Rogatis.

Nel corso dell’incontro i rappresentanti politici hanno rappresentato la propria forte preoccupazione per le previste chiusure e riduzioni di orario di alcuni uffici postali presenti in provincia e le conseguenti possibili ricadute in termini di peggioramento dei servizi erogati alla cittadinanza.

Sindaci protesta uffici postaliIn questo contesto è stata avanzata alla Prefettura la richiesta di portare la questione all’attenzione del Governo affinché si impegni nel favorire l’apertura di un confronto sul tema tra Poste Italiane ed i rappresentanti della comunità locale.

La vicenda è attentamente seguita dalla Prefettura che ha informato anche le competenti amministrazioni centrali, come ha assicurato il viceprefetto, che si è impegnato a prendere contatti con i rappresentanti provinciali di Poste Italiane al fine di valutare la possibile apertura di un tavolo di confronto a livello provinciale per l’esame della problematica.

- Advertisment -

Popolari