13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 22, 2024
HomePrima PaginaUna vittoria delle donne la bocciatura dell’emendamento  sulla presenza di volontari

Una vittoria delle donne la bocciatura dell’emendamento  sulla presenza di volontari

spi cgilL’altro ieri  la Quinta Commissione della  Regione Veneto ha discusso se introdurre o meno  i volontari  nei consultori e nei servizi sanitari pubblici.

In discussione in Commissione Sanità del Consiglio Regionale del Veneto un emendamento al regolamento attuativo della legge  regionale 27 /2012 che autorizzava l’ingresso  nei consultori  e nei servizi pubblici  alle associazioni che si occupano di etica e di salute.

Ritenendo tale testo di legge in violazione  alla libertà di scelta  delle persone e prima di tutto  delle donne in spregio  al diritto  della privacy  e al concetto di laicità che sempre deve caratterizzare  i soggetti che erogano  servizi pubblici lo Spi Cgil di Belluno e la Camera del Lavoro di Belluno hanno  deciso di aderire alla protesta e di partecipare al presidio davanti a Palazzo Ferro-Fini per la tutela  dei diritti  delle donne e della  loro libertà di scelta .

lo Spi Cgil di Belluno ritiene una vittoria di tutte le donne la bocciatura dell’emendamento  in questione poiché in momenti così dolorosi va consegnata alla donna serenità e sicurezza .

Auspichiamo anche che  sia la prevenzione  a collocarsi  davanti a tutte le altre misure per la tutela della salute della donna.

 

- Advertisment -

Popolari