13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeCronaca/PoliticaApprovate dalla Regione le disposizioni per la caccia selettiva agli ungulati per...

Approvate dalla Regione le disposizioni per la caccia selettiva agli ungulati per i prossimi due anni

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Caccia Daniele Stival, ha approvato le disposizioni annuali per l’attivazione della caccia di selezione agli ungulati per la stagione 2014-2015. L’atto riguarda cinque specie: Daino, Camoscio Alpino, Capriolo, Cervo e Muflone. “Il provvedimento – specifica Stival – prevede che le Province il cui territorio è compreso, in tutto o in parte, nella zona faunistica delle Alpi, possano regolamentare la caccia di selezione a queste 5 specie di ungulati, predisponendo adeguati Piani di prelievo selettivo distinto per classe ed età, sentito il parere dell’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA). I Piani dovranno contenere anche i periodi e gli orari di caccia autorizzati e il carniere individuale giornaliero dei prelievi. “Si tratta – dice Stival – di un’attività venatoria storica nel Veneto, che, tra l’altro, dà una mano all’ambiente e all’equilibrio dell’ecosistema, permettendo di cacciare solo in maniera selettiva un preciso numero di animali”.

 

- Advertisment -

Popolari