13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeCronaca/PoliticaPista Sailer, Mondiali sci 2019 Cortina. Piccoli contro l'Associazione Mountain Wilderness: "Dichiarazioni...

Pista Sailer, Mondiali sci 2019 Cortina. Piccoli contro l’Associazione Mountain Wilderness: “Dichiarazioni irresponsabili, il territorio deve essere unito”

 

Giovanni Piccoli, senatore Forza Italia
Giovanni Piccoli, senatore Forza Italia

“Dichiarazioni irresponsabili di chi vuole far sprofondare la nostra provincia nel Medioevo. Parole così sono un boomerang”.

Non usa mezzi termini il senatore Giovanni Piccoli (Forza Italia) nel giudicare  le affermazioni dell’associazione Mountain Wilderness per bocca del portavoce Luigi Casanova secondo cui “i Mondiali di Sci a Cortina porterebbero allo sfascio economico”.

“E’ una tesi da rispedire al mittente con forza”, afferma Piccoli, “soprattutto a poche settimane dal verdetto di Barcellona quando si scoprirà se Cortina avrà i mondiali 2019. In un momento come questo le forze della montagna bellunese non possono avere dubbi e devono stare tutte dalla stessa parte: i Mondiali di sci a Cortina sono un’opportunità non solo per la Conca ma per l’intero Bellunese e per il Veneto più in generale”.

Inevitabile il riferimento alla realizzazione della nuova pista Sailer, che in questi giorni sta animando il dibattito in vista del parere della Sovraintendenza ai Beni Ambientali: “Spero prevalga il buon senso: la pista Sailer va a inserirsi perfettamente nel contesto cortinese. Il Comitato organizzatore si presenta a Barcellona con una proposta ecosostenibile: i cortinesi sanno perfettamente che la valorizzazione del loro territorio passa per la tutela delle bellezze dolomitiche”, conclude Piccoli.

- Advertisment -

Popolari