13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 11, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Mido 2014. Confermato il primato della fiera internazionale dedicata al settore occhialeria:...

Mido 2014. Confermato il primato della fiera internazionale dedicata al settore occhialeria: più espositori, +5% di visitatori, più business

Milano, 4 Marzo 2014 – Si è chiusa ieri la 44° edizione di Mido, Mostra Internazionale di Ottica Optometria e Oftalmologia, che ha animato per tutto il weekend i padiglioni di Rho-Fiera Milano, registrando un vero successo. Alla manifestazione, durata tre giorni, sono state registrate oltre 45mila presenze, di cui 25mila stranieri e 20mila italiani.

Cirillo Marcolin
Cirillo Marcolin

«Le premesse del successo c’erano tutte» spiega il Presidente di Mido, Cirillo Marcolin. «Molte nuove aziende hanno scelto Mido come piazza di debutto, alcuni grandi ritorni, la volontà di incrementare gli spazi dedicati al business e un fermento che si percepiva già alla vigilia. Il risultato ha confermato le aspettative».

«Andando oltre l’aspetto quantitativo, siamo particolarmente soddisfatti di evidenziare che il sentiment generale che si percepiva tra gli stand era quello di un rinnovato vigore e propensione al business da parte degli operatori» aggiunge il Vicepresidente Giovanni Vitaloni. «Ciò emerge anche da una prima analisi dei questionari distribuiti a fine manifestazione agli espositori e ci auguriamo che sia il segnale di un nuovo atteggiamento più positivo che si sta diffondendo tra i professionisti del settore».

Si è iniziato subito alla grande nella giornata di sabato, molto buona la partecipazione anche la domenica – giornata in cui gli ottici provenienti da Centro e Sud Italia, hanno potuto usufruire del servizio gratuito “Un treno per Mido”, che li ha accompagnati in fiera. Il trend positivo è stato confermato nella giornata di chiusura di lunedì, quando gli operatori si sono trattenuti fino all’orario di chiusura per vedere nuovi prodotti e firmare ordini, consolidando il risultato finale: +5,4%. Numeri importanti di per sé, ma ancora di più, se si considerano la situazione economica generale e il trend di altre fiere di settore.

«Siamo molto soddisfatti di questa edizione 2014, che è andata anche oltre le nostre migliori aspettative», conclude il Presidente Marcolin. «Non ci resta che dare appuntamento a Mido 2015 – in calendario dal 28 febbraio al 2 marzo. Siamo già al lavoro per organizzare un evento che continui a stimolare il business e la condivisione tra tutti i protagonisti del mondo dell’occhialeria».

 

 

 

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Dal 16 al 22 aprile statale chiusa a Gravazze per realizzazione sottopasso ciclabile

Santa Giustina - Inizieranno il 16 aprile i lavori per la realizzazione di un sottopasso ciclabile in località Gravazze, all’interno dell’importante opera inserita come...

Borgo Valbelluna: 31^ edizione del concorso letterario nazionale “Trichiana Paese del Libro”

L’Amministrazione comunale di Borgo Valbelluna ha reso pubblico il bando della 31^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, concorso per racconti...

La figura dell’OSSS, Operatore Socio Sanitario Specializzato, a metà tra OSS e infermiere * di Andrea Fiocco

Si fa sempre più pressante la richiesta da parte delle RSA di avviare la formazione dei cosiddetti OSS Specializzati o con formazione complementare, gli...

Il sentiero Italia Cai, oltre 7mila chilometri in 20 regioni. Martedì in edicola lo speciale di Meridiani montagne

Milano, 9 aprile 2021 - Uno Speciale di Meridiani Montagne in uscita martedì prossimo celebra, in anteprima, la nascita del Sentiero Italia CAI. Una storia italiana...
Share