13.9 C
Belluno
martedì, Gennaio 26, 2021

Cerco lavoro

informagiovaniIn collaborazione con l’ufficio Informagiovani del Comune di Belluno, pubblichiamo l’aggiornamento settimanale dei concorsi pubblici e gli avvisi di mobilità.

 

 
Cliccate qui per trovare le migliori offerte di lavoro

PROVINCIA DI BELLUNO

Bando di indizione degli esami di abilitazione, di estensione linguistica e di estensione territoriale alla professione di guida turistica per la provincia di Belluno – anni 2012/2013 – legge regionale 4 novembre 2002, n. 33 e. 24 del 6 luglio 2012.

Requisiti: laurea e conoscenza di due lingue. Per ulteriori dettagli, vedere il bando integrale.

Scadenza: 28 febbraio 2013.

 

ULSS 1 – BELLUNO

Concorso pubblico, per titoli ed esami, riservato alle categorie di cui all’art. 1 della L. 12.3.1999, n. 68: “Norme per il diritto al lavoro dei disabili”, per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 3 Coadiutori Amministrativi Esperti (Categoria BS).

Requisiti specifici:

a) titolo di istruzione secondaria di primo grado;

b) attestato di superamento di due anni di scolarità dopo il diploma di istruzione secondaria di primo grado;

c) iscrizione nell’elenco del collocamento obbligatorio di cui all’art. 8 della L. 12.3.1999, n. 68 “Norme per il diritto al lavoro dei disabili”.

Scadenza: ore 12 del 21 marzo 2013.

 

 

AREA SANITARIA

 

Al momento non ci sono corsi in provincia per quest’area.

 

CONCORSI NAZIONALI

 

BANCA D’ITALIA

Concorsi pubblici per l’assunzione di:

A. 30 Coadiutori con orientamento nelle discipline economico-aziendali;

B. 20 Coadiutori con orientamento nelle discipline giuridiche;

C. 7 Coadiutori con orientamento nelle discipline statistiche e/o matematico-finanziarie;

D. 19 Coadiutori con orientamento nelle discipline economiche e/o giuridiche, per le esigenze della funzione di vigilanza ispettiva centrale su intermediari bancari e finanziari.

La sede di lavoro è Roma, ma lo svolgimento dell’attività richiede la prolungata permanenza presso le sedi dei soggetti ispezionati, a diretto contatto con l’operatività e le dinamiche gestionali degli stessi. E’ pertanto richiesta la predisposizione al lavoro in team e la capacità di adattamento a diversi contesti nonché la disponibilità a spostamenti su tutto il territorio nazionale e all’estero per i quali sono previsti specifici trattamenti economici.

Sono richiesti i seguenti requisiti:

laurea specialistica/magistrale, conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti classi: scienze economico-aziendali (84/S o M/77); scienze dell’economia (64/S o M/56); finanza (19/S o M/16); statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/S); scienze statistiche (M/82); scienze statistiche attuariali e finanziarie (M/83); ingegneria gestionale (34/S o M/31); matematica (45/S o M/40); fisica (20/S o M/17); giurisprudenza (22/S o MG/01); relazioni internazionali (60/S o M/52); scienze della politica (70/S o M/62); altro diploma equiparato a uno dei suddetti titoli ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009 ovvero diploma di laurea di “vecchio ordinamento”, conseguito con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente in una delle seguenti discipline: economia e commercio; statistica; matematica; fisica; giurisprudenza; scienze politiche; scienze dell’amministrazione; scienze internazionali e diplomatiche; altra laurea a esso equiparata o equipollente per legge.

PER I DETTAGLI VEDERE IL BANDO.

Scadenza: ore 18 del 5 marzo 2013.

 

CONCORSI IN DIVISA

MINISTERO DELL’INTERNO

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di ottanta posti di commissario del ruolo dei commissari della Polizia di Stato.

Requisiti principali: non aver compiuto i 32 anni di età. Non si applicano le disposizioni di legge relative all’aumento o all’abrogazione dei limiti di età per l’ammissione ai pubblici impieghi. Ai sensi del decreto ministeriale 6 aprile 1999, n. 115, non è soggetta a limiti di età la partecipazione al concorso degli appartenenti ai ruoli degli agenti ed assistenti e dei sovrintendenti della Polizia di Stato, con almeno tre anni di anzianità alla data del bando, nonché degli appartenenti al ruolo degli ispettori della Polizia di Stato in possesso dei prescritti requisiti. Per gli appartenenti ai ruoli dell’Amministrazione Civile dell’Interno, fermi restando gli altri requisiti, il limite d’età è elevato a quaranta anni; titolo di studio: lauree di diverso genere. PER I DETTAGLI, VEDI IL BANDO.

Scadenza: 11 marzo 2013.

 

MINISTERO DELLA DIFESA – DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

1) Bando di reclutamento, per il 2013, di 6.300 volontari in ferma prefissata di un anno (vfp 1) nell’Esercito italiano.

Ripartizione blocchi:

– 1° blocco, scaduto;

– 2° blocco,scaduto;

– 3° blocco, prevista incorporazione nel mese di settembre 2013, 1.300 posti.

La domanda di partecipazione può essere presentata dal 25 marzo 2013 al 23 aprile 2013, per i nati dal 23 aprile 1988 al 23 aprile 1995, estremi compresi;

– 4° blocco, prevista incorporazione nel mese di dicembre 2013, 1.200 posti.

La domanda di partecipazione può essere presentata dal 15 luglio 2013 al 13 agosto 2013, per i nati dal 13 agosto 1988 al 13 agosto 1995, estremi compresi.

Requisiti:

– cittadinanza italiana;

– aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 25° anno di età;

– possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore).

La domanda di partecipazione al concorso, il cui modello è pubblicato sul portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa, dovrà essere compilata necessariamente on-line.(art. 4 del bando).

 

2) Bando di reclutamento, per il 2013, di 1.400 volontari in ferma prefissata di un anno (vfp 1) nella Marina militare di cui 450 per le categorie del Corpo Equipaggi Militari Marittimi (CEMM) e 950 per il

Corpo delle Capitanerie di Porto (CP).

Scadenza:

– 1° blocco scaduto

– 2° blocco con due distinti incorporamenti: 467 posti di cui 150 per il CEMM e 317 per le CP.

La domanda di partecipazione può essere presentata dal 4 febbraio 2013 al 5 marzo 2013 per i nati dal 5 marzo 1988 al 5 marzo 1995, estremi compresi;

– 3° blocco con due distinti incorporamenti: 466 posti di cui 150 per il CEMM e 316 per le CP. La domanda di partecipazione può essere presentata dal 3 aprile 2013 al 2 maggio 2013 per i nati dal 2 maggio 1988 al 2 maggio 1995, estremi compresi.

Requisiti specifici: aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 25° anno di età;

possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore).

La domanda di partecipazione al concorso, il cui modello è pubblicato sul portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa, dovrà essere compilata necessariamente on-line.

 

AVVISI DI MOBILITÀ

COMUNE DI SANTA GIUSTINA

Mobilità esterna ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 30 del D.Lgs 165/2001 per la copertura di n. 2 posti a tempo indeterminato e pieno di Agente di Polizia Locale – Area Amministrativa categoria C del C.C.N.L. del Comparto Regioni – Enti locali.

Requisiti specifici: essere dipendenti assunti a tempo indeterminato presso Pubbliche Amministrazioni di cui all’rt. 1, comma 2, del Decreto legislativo 165/2001, inquadrati in categoria C – profilo professionale “Istruttore amministrativo – Agente di Polizia locale”, o corrispondente profilo. Vedi bando per i dettagli.

Scadenza: ore 12.00 del giorno 8 marzo 2013.

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Elettrodotto Polpet-Scorzè. Comitati veneti: si faccia con interramento e schermatura cavi lungo l’A27

In merito all'incontro di domani, 27 gennaio 2021, del Gruppo Tecnico istituito dalla Regione Veneto, per verificare con i territori, le politiche e i...

Oggi la commemorazione del 77mo anniversario della battaglia di Nikolajewka

Belluno, 26 gennaio 2021  -  Si è tenuta oggi, presso il Monumento dedicato ai Caduti e Dispersi in Russia, al Parco Città di Bologna, la...

Amici della bicicletta: no al proseguimento della strada interna della Veneggia attraverso il quartiere di Cavarzano

FIAB Belluno, in quanto portatore d’interesse nei confronti del P.A.T. (Piano di Assetto Territoriale), segue con particolare attenzione il dibattito sul proseguimento della strada interna della...

Elettrodotto. Il Comitato Valbelluna invita al confronto il neo Comitato Terna

Leggiamo oggi con stupore sulla stampa locale la nascita del primo comitato in Italia a sostegno di Terna e contro l'interramento delle linee. Lo...
Share