13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Martedì al mercato di Ponte nelle Alpi Roger De Menech incontra i...

Martedì al mercato di Ponte nelle Alpi Roger De Menech incontra i cittadini

La forte nevicata che si è verificata martedì scorso, 12 febbraio, ha impedito lo svolgimento del consueto mercato a Ponte nelle Alpi. E’ saltato, quindi l’incontro di Roger De Menech, candidato del Pd alla Camera, avrebbe dovuto avere con i propri concittadini. Nel corso di quella mattinata, De Menech ha interrotto la campagna elettorale per coordinare al meglio le attività previste dal «Piano neve» che ha visto impegnati gli operai, i mezzi del comune e delle aziende convenzionate allo sgombero dalla neve delle vie e delle piazze del vasto territorio comunale. L’incontro con la popolazione si terrà domani, martedì 19 febbraio.

roger de menech 1Prosegue, intanto, dopo il bagno di folla di venerdì scorso con Matteo Renzi, la campagna elettorale del sindaco di Ponte nelle Alpi.

«Il bilancio di questa campagna elettorale – ha dichiarato un compiaciuto De Menech – è estremamente positivo: ho incontrato moltissima gente soprattutto, tanti giovani con i quali ho potuto confrontarmi e percepire le loro aspettative». In quest’ultima settimana si infittiscono gli incontri e gli eventi. De Menech ha poi fatto sapere che invierà una lettera a tutti i cittadini di Ponte «La lettera che indirizzo ai miei concittadini e concittadine per invitarli a votare Pd sarà inoltrata a mano: un gruppo di volontari si è suddiviso il territorio e nei prossimi giorni la missiva sarà recapitata». Dopo aver ricordato di avere «ottime possibilità di essere eletto, De Menech sottolinea che la sua candidatura è dovuta «all’appoggio di tante persone. Molti i giovani che si sono messi a disposizione per promuovere un’idea di politica che metta al centro del programma il lavoro, la scuola, l’ambiente e i servizi al cittadino. Un progetto – sempre secondo De Menech – che parte dal rinnovamento del Parlamento e che ha come fondamenta: la moralità, l’etica e la trasparenza su tutte le scelte». Dopo aver ricordato come Ponte nelle Alpi sia diventata, nel corso degli anni, un riferimento per tutta la provincia di Belluno grazie a decisioni amministrative innovative, coraggiose e lungimiranti e che sia noto per le sue attività in campo ambientale, culturale, sportivo e sociale, come sindaco di Ponte nelle Alpi De Menech si dice onorato «di poter portare in Parlamento questa preziosa esperienza e di applicare un metodo di lavoro «delle buone abitudini» che ha reso Ponte nelle Alpi famoso in tutta Italia».

A conclusione della lettera De Menech fa presente che anche da deputato manterrà «lo stesso spirito e la stessa disponibilità dimostrata in questi anni» e pertanto, per queste considerazioni che spera siano condivise, De Menech si augura che il 24 e 25 febbraio 2013 le elettrici e gli elettori di Ponte nelle Alpi possano sostenerlo con il voto».

Share
- Advertisment -

Popolari

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...

Recovery Fund e Piano di Ripresa. 210 miliardi della UE da spendere e rendicontare entro il 2026. L’Italia sarà in grado? Probabilmente no

Il 2020 anno nefasto causa pandemia. Risalire si può, con le risorse UE (Recovery Fund e Piano di Ripresa e Resilienza Next Generation EU),...
Share