13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 18, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Concluso il progetto dell'occhiale in fibra di carbonio alla Silicon Plast di...

Concluso il progetto dell’occhiale in fibra di carbonio alla Silicon Plast di Forno di Zoldo

Dopo 2 anni di ricerca, si è da poco concluso il Progetto “Sviluppo di un prototipo di occhiale interamente realizzato in fibra di carbonio”, condotto dall’azienda di Forno di Zoldo, Silcon Plastic, con la consulenza di Certottica, e finalizzato ad affinare la ricerca per andare incontro alle esigenze del mercato. Tale studio, infatti, è stato finanziato nell’ambito del POR – FESR 2007-2013, azione 1.1.2 “Contributi a favore dei processi di trasferimento tecnologico e allo sviluppo di strutture di ricerca interne alle imprese”, ed è stato ammesso nel 2010 al cofinanziamento del 35% della spesa complessiva, pari a circa 340mila euro.

L’indagine è la naturale prosecuzione di un progetto precedente, capitanato da Silcon Plastic, dove sono stati registrati eccellenti risultati relativi alla costruzione di un tassello in fibra di carbonio, collocato come inserto all’interno dell’asta dell’occhiale.

Da qui, l’idea di portare avanti la ricerca sull’impiego della fibra di carbonio nelle montature. Sotto la supervisione del responsabile e coordinatore tecnico, Pietro Battistin – titolare con Arcangelo Costantin della Silcon Plastic -, la sperimentazione si è incentrata da un lato, sulle diverse miscele con le fibre in poliammide, per avere un tessuto flessibile, non rigido, e adattabile a diverse geometrie e dall’altra con le fibre epossidiche per un tessuto più rigide. Questo per cercare di ottenere un prototipo tridimensionale realizzato interamente in carbonio e suddivisibile in due parti: frontale

leggero, ma rigido, aste leggere, ma più elastiche e in grado di adattarsi ai contorni del viso di chi porta gli occhiali. La Silcon, che, come si diceva, ha un bagaglio di conoscenze unico e frutto di precedenti sperimentazioni, ha come mire future la creazione di modelli con trame e motivi diversi e, addirittura, colori ed effetti rifrangenti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Sopralluogo nelle ski aree. Bortoluzzi e De Toni: «Il sistema è in sofferenza. Per questo abbiamo varato la manovra da 500mila euro per gli...

Il turismo invernale è in netta difficoltà. E la Provincia ha voluto verificare la situazione. Nei giorni scorsi, i consiglieri provinciali Danilo De Toni...

Nevicate eccezionali. Vitturi (Lav): “Si sospenda immediatamente la caccia”

“Chiediamo al presidente Zaia un rapido intervento per mettere in sicurezza gli animali sospendendo immediatamente la caccia nelle province interessate dall’emergenza ambientale – dichiara...

Feltre, cestini e cassonetti rifiuti. Forlin: “Insufficienti nel numero e per celerità di svuotamento”

"E’ datata 02/04/2018 l'interpellanza presentata dalla sottoscritta alla attuale amministrazione con la richiesta di implementazione dei cestini presenti in città di Feltre, sia per...

Accordo Enel-Provincia. Vivaio: “Dieci anni di incontri e manifestazioni stanno iniziando a dare qualche risultato”

Dopo anni di battaglie sembra si stia prendendo la direzione giusta. L'accordo Enel-Provincia si sta indirizzando nel verso giusto, con un piano di manutenzione...
Share