13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeLavoro, Economia, TurismoVendita di alcolici vietata ai minori di 18 anni

Vendita di alcolici vietata ai minori di 18 anni

Con la conversione in legge del Decreto Sanità è in vigore, dal giorno 11 novembre, il divieto di vendita di alcolici ai minori di 18 anni.

Attenzione pertanto a tutte le operazioni di vendita al dettaglio di alcolici svolte nei confronti dei giovani; l’esercente è infatti tenuto a verificare l’età dell’acquirente chiedendo l’esibizione di un documenti di identità.

Lo stesso divieto si riferisce anche alle vendite per asporto svolte negli esercizi pubblici (bar, ristoranti, pizzerie ecc.). Questi esercizi dovranno prestare quindi particolare attenzione alla vendita di bottiglie chiuse che potranno essere consumate al di fuori dell’esercizio e che quindi non rientrano nell’ambito della somministrazione. A tal proposito si ricorda che per somministrazione si intende la cessione di un prodotto finalizzato al consumo immediato sul posto e che per tale fattispecie il divieto è limitato ai minori di 16 anni.

Confcommercio Belluno è a disposizione per fornire tutte le informazioni del caso, disponibili anche nel sito www.confcommerciobelluno.it

- Advertisment -

Popolari