13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 31, 2024
HomeCronaca/PoliticaCortina tende la mano a Feltre: posticipati i crediti da Bim Gsp...

Cortina tende la mano a Feltre: posticipati i crediti da Bim Gsp per aiutare Feltre

Cortina d’Ampezzo ha accolto l’invito del Comune di Feltre a posticipare di alcuni mesi l’incasso di alcune spettanze da parte di Bim Gsp per un ammontare di 173.689,54€.

Andrea Franceschi

“Abbiamo potuto intervenire perché abbiamo un bilancio importante – afferma il sindaco di Cortina Andrea Franceschi – che ci permette di fare delle scelte. Ma lo abbiamo potuto fare anche perché i nostri conti sono in ordine e perché una volta di più c’è stata la volontà di dare una mano”. Il Comune di feltre, infatti, è stato quello maggiormente colpito dall’ondata di maltempo con gli allagamenti dello scorso fine settimana. E dunque necessità di liquidità immediata, senza la quale rischierebbe di sforare il patto di stabilità. “Ritengo che tra sindaci, quando si può, ci debba sempre essere la disponibilità a collaborare – conclude Franceschi – perché aldilà delle appartenenze politiche o delle distanze geografiche, siamo tutti impegnati per dare servizi e risposte ai nostri cittadini. Ovviamente il collega e amico Paolo Perenzin, appena terminerà la convalescenza per le sue costole rotte, dovrà sdebitarsi pagando da bere la prima volta che incontreremo”.

- Advertisment -

Popolari