13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Fusione dei Comuni. Qualcosa si muove: sei comuni del Polesine hanno avviato...

Fusione dei Comuni. Qualcosa si muove: sei comuni del Polesine hanno avviato le procedure di unificazione. E noi? Possiamo permetterci micro-comuni da 3-400 abitanti?

Roberto Ciambetti

Oggi l’assessore regionale agli enti locali Roberto Ciambetti era ad Arquà Polesine (Rovigo) dove sono state avviate le procedure per la fusione di sei comuni del Polesine: Arquà Polesine, Costa di Rovigo, Frassinelle Polesine, Pincara, Marzana, Villanova del Ghebbo, che dovrebbero dare vita a Civitanova Polesine, un comune di dodicimila abitanti. Una operazione che consentirebbe, come ha evidenziato uno studio specifico, un risparmio ai bilanci comunali a regime nel 2015 di 700 mila euro complessivi. “E’ un’iniziativa di grande significato – ha commentato Ciambetti – che la Regione saluta con piacere perché è pienamente coerente con l’ottica proposta dalla legge regionale n.18 del 2012 che favorisce questi processi di razionalizzazione dei territori comunali nella nostra regione. Ora attendiamo le deliberazioni dei sei consigli comunali che proporranno il quesito referendario da inviare alla Regione che, a sua volta, indirà la consultazione popolare affinché i cittadini si esprimano democraticamente sulla nascita di questo nuovo Comune. Ricordo – sottolinea Ciambetti – che l’ultima fusione di comuni avvenuta in Veneto risale a diciassette anni fa nel 1995 con la nascita di Porto Viro, sempre in Polesine, e di Due Carrare in provincia di Padova. In Italia ci sono stati altri sei casi analoghi a questo”.

E noi, possiamo ancora permetterci micro comuni? Zoppè di Cadore (271 abitanti), Ospitale di Cadore (336), Perarolo di Cadore (388), Colle Santa Lucia (395).

http://www.comuni-italiani.it/025/lista.htm

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share