13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 29, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "I martedì al cinema" con 2 euro. A Belluno aderisce all'iniziativa il...

“I martedì al cinema” con 2 euro. A Belluno aderisce all’iniziativa il Cinema Italia. Zorzato: “Progetto regionale per il cinema di qualità”

Cinema Italia – Belluno

Prende nuovamente il via da novembre l’iniziativa “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al cinema”, progetto regionale realizzato in collaborazione con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (Fice) e l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie. “La manifestazione è parte del più ampio progetto “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità” – come spiega il vicepresidente della giunta regionale e assessore alla cultura Marino Zorzato – che ha fra i suoi obiettivi la promozione del cinema d’autore nel Veneto tutto l’anno e la valorizzazione delle sale d’essai del territorio”.

”I martedì al cinema” si articolerà in un calendario di film presentati in tutte le province venete, coinvolgendo 14 sale del territorio regionale con 4 proiezioni nei mesi di novembre 2012 (martedì 6, 13, 20, 27) e di marzo 2013 (martedì 5, 12, 19, 26). Il biglietto per queste proiezioni costerà solo 2 euro. Un costo contenuto per chi ama il cinema e vuole conoscere film di valore artistico, alternativi al cinema commerciale e spesso di produzioni indipendenti di difficile distribuzione.

Marino Zorzato

“Anche questa è un’occasione che viene offerta – sottolinea Zorzato – per valorizzare ancora una volta il cinema di qualità, sia nei centri storici delle città che in provincia”.

Queste le sale cinematografiche che aderiscono al progetto: “Italia” a Belluno; “Il Lux” e “Multisala PortoAstra” a Padova; “Multisala Cinergia” a Rovigo e “Politeama” a Badia Polesine; “Multisala Corso” a Treviso, “Cristallo” a Oderzo e “Multisala Italia” a Montebelluna; per la provincia di Venezia il “Cinema Teatro Mirano” a Mirano, il “Dante” a Mestre e il “Multisala Verdi” a Cavarzere; l’“Alcione” a Verona; l’“Araceli” a Vicenza e il “Multisala Metropolis” a Bassano del Grappa.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

L’Alto Adige si adegua. Sabato scatta il coprifuoco anche per loro

Chi aveva programmato la cena sabato sera dai vicini in Alto Adige, dovrà rinviare. Il governatore Kompatscher ha stabilito che dal 31 ottobre anche...

Ancora i ladri d’oro in azione, tre furti nel Feltrino

Tre furti denunciati ai carabinieri nella giornata odierna nel Feltrino. Tutti e tre gli episodi sono successi ieri sera con le consuete modalità (effrazioni...

Nuovo sfregio ai fiocchi rosa dell’Ados in piazza dei Martiri

Ancora vandali in azione in Piazza dei Martiri a Belluno. E' la seconda volta da quando sono stati installati per le celebrazioni dell'Ottobre in...

Le “Puttane” di Maria Giovanna Maglie in libreria, per conoscere il sesso a pagamento senza ipocrisie. Dai bordelli sumeri, a Santa Teodora, da internet,...

In Italia mediamente 16 milioni di uomini ogni anno pagano per il sesso e il 70% ha famiglia ed è sposato. Tra questi 1.596.992...
Share