13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Cronaca/Politica A Roma con il governo Monti per il taglio delle province, e...

A Roma con il governo Monti per il taglio delle province, e a Belluno in piazza per difendere la provincia. L’appello del coordinatore del Pdl Stefano Ghezze: “mercoledì sera scendiamo tutti in piazza”

Palazzo Piloni sede della Provincia

Rovigo sarà accorpato a Padova, e Belluno a Treviso. Invariate Vicenza, Verona e Venezia. E’ già pronto il decreto legge che ridisegna la mappa delle province italiane. Via quelle con meno di 350mila abitanti o con un’estensione inferiore a 2500 Km quadrati, in tutto 36. Nessuna deroga quindi alle due province di montagna Sondrio e Belluno.

Queste le notizie di corridoio e le indiscrezioni riportate dalla stampa di oggi.

Il coordinatore provinciale del Pdl Stefano Ghezze, però, nonostante il suo partito abbia sorretto a Roma il governo Monti artefice del taglio delle province, chiama il popolo bellunese alla mobilitazione. Come un coniuge tradito che per ultimo viene a conoscenza del misfatto.

Stefano Ghezze

“Mercoledì sera il Pdl ci sarà e ci metterà la faccia. Vogliamo e dobbiamo salvare Belluno e la sua unitarietà – afferma in una nota il coordinatore provinciale del Popolo della Libertà Stefano Ghezze a due giorni dalla manifestazione a sostegno del mantenimento della Provincia prevista per mercoledì sera a Belluno. – Nessuno può chiamarsi fuori e noi vogliamo giocare questa partita fino in fondo con tutte le armi che sono a nostra disposizione. Mercoledì sera prima della manifestazione ho convocato un direttivo del partito nella sede di via Cavour”, anticipa Ghezze, che in queste ore sta contattando – via mail o per telefono – gli iscritti. “La mobilitazione deve essere generale”.

Un film già visto, insomma, che ricorda la fine della Brigata alpina Cadore, già cancellata a Roma, mentre a Belluno le urla dei politici risuonavano nei corridoi oramai deserti dello storico fabbricato, ancor oggi vuoto.

Share
- Advertisment -


Popolari

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2020. Singolare esperienza in piazza dei Martiri, bendati guidati dai cani addestrati 

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

L’Istituto Pio XII di Cortina prosegue il proprio servizio ai bambini asmatici. Le suore lasciano la struttura

L’Istituto Pio XII, con l’Impegno di Opera Diocesana degli Uberti e della Diocesi, sta mettendo in campo un grande sforzo per non chiudere e...
Share