13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato alle ore 12 apre la 12ma edizione di Sapori italiani a...

Sabato alle ore 12 apre la 12ma edizione di Sapori italiani a Longarone fiere

Si apre domani, sabato 13 ottobre, nel quartiere fieristico di Longarone Fiere Dolomiti (Belluno) la 12. edizione di Sapori Italiani e Alpini, il salone dei prodotti agroalimentari tipici e della gastronomia, abbinato anche quest’anno ad Arte in Fiera Dolomiti, mostra mercato d’arte moderna e contemporanea, che proseguirà sino a lunedì 15 ottobre. L’orario d’apertura è dalle 10 alle 19 con ingresso libero il lunedì.

La rassegna, che è ormai entrata di diritto tra gli eventi di settore più attesi del Triveneto, si annuncia quest’anno davvero ghiotta di proposte con la presenza delle produzioni di qualità e rappresentative del territorio nazionale presentate da un centinaio di ditte espositrici, provenienti praticamente da tutta la penisola. In fiera i visitatori potranno infatti trovare alcune delle specialità tipiche dal riso di Isola della Scala al torrone della Sardegna, dall’olio della Puglia e della Toscana ai formaggi del Trentino, senza dimenticare insaccati, pasta, dolci, birra, miele e molte altre ancora.

Sapori Italiani e Alpini entrerà subito nel vivo nella giornata inaugurale con una serie di iniziative collaterali di grande richiamo, a cominciare dalla presentazione dei risultati del progetto Interreg IV Italia Austria: “Sapori Alpini WP Educational Tour” all’interno dello stand dell’Istituto Agrario “A. Della Lucia” di Feltre. Numerosi saranno anche i momenti dedicati ai convegni e alle degustazioni delle varie specialità presentate, in particolare, negli stand realizzati dalla Regione del Veneto, dalla Coldiretti di Belluno e Treviso, da Appia, da Confagricoltura Belluno e dalla Confartigianato Alimentazione, la quale allestirà un grande laboratorio di pasticceria, gelateria, cioccolateria e pasta fresca, arricchito dalla tappa del concorso “Miss Tagliatella 2012”, dedicato alla preparazione della tagliatella tradizionale. In mattinata i maestri artigiani tenteranno di realizzare il Guinness World Record per la pasta sfoglia più lunga del mondo (oltre 100 metri di sfoglia). La stessa Confartigianato organizza anche due momenti convegnistici: alle ore 11.30 sul tema: “La corretta alimentazione: i ristoratori di Confartigianato del Veneto si raccontano” e alle ore 16 su: “La tutela delle eccellenze” con la presenza dell’assessore regionale del Veneto all’Economia, Commercio e Innovazione, Marialuisa Coppola, la quale inaugurerà la manifestazione alle ore 15.30. Saranno (ore 15) le degustazioni dei vini rossi ad aprire gli eventi all’interno dello stand dell’AIS, l’Associazione Italiana Sommeliers, delegazione di Belluno, che propone anche l’8. concorso enologico riservato ai vini del Triveneto, mentre l’Associazione Italiana Cuochi allestirà il consueto ristorante con menù a base di prodotti del territorio bellunese. Ad aprire la giornata (ore 10.30) il convegno sul tema: “Mangiare dolomitico – I sapori della tradizione nei prodotti di qualità e tipicità bellunese”, promosso da Confagricoltura Belluno, Confcooperative e CIA Belluno.

In contemporanea a Sapori Italiani e Alpini sarà dunque possibile visitare anche Arte in Fiera Dolomiti, mostra mercato d’arte moderna e contemporanea, organizzata da Web-Art di Treviso di Franco Fonzo. Giunto alla 7. edizione, l’evento si presenta con tutte le carte in regola per consolidare il proprio ruolo di vetrina d’eccellenza nell’ambito delle manifestazioni di settore grazie alla presenza di prestigiose gallerie, pittori, scultori, fotografi provenienti da tutta Italia. L’evento, di alta qualità, mette a confronto artisti emergenti con altri già conclamati nel mondo dell’arte contemporanea. Molti gli eventi collaterali alla manifestazione, a cominciare dalla grande mostra “La Divina Commedia” per il Sigillo Vaticano e “L’altra Beatrice” di Ernesto Gennaro Solferino, che verrà presentata domani alle ore 11.30. In esposizione anche alcune opere di Simon Benetton, artista trevigiano già protagonista nelle edizioni passate della rassegna, i gatti di Cesare Damiano, già ministro del Lavoro nel secondo Governo Prodi, presente domani alle 16 per presentare una mostra di acquerelli dedicata ai gatti. Non mancherà l’ormai tradizionale Viale delle Sculture, oltre ad uno spazio riservato a Giuseppe Linardi, artista emergente tra i più grandi iperrealisti del momento al grande Maestro Augusto Murer e a Vittorio Pisani, uno dei più grandi illustratori italiani. Nel corso della fiera verrà inoltre assegnato un premio riservato agli artisti emergenti under 35 con lo scopo di promuovere e valorizzare l’arte contemporanea.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Il supermercato A&O del centro città riapre. La proprietà Cestaro/Unicomm conferma la decisione al consigliere Addamiano

Belluno, 27 ottobre 2020  -  C'è una buona notizia per i residenti del centro città, il supermercato A&O di Belluno, quello vicino al Teatro...

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...
Share