13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Cortina d'Ampezzo: la polizia allontana due persone pericolose

Cortina d’Ampezzo: la polizia allontana due persone pericolose

Il Questore di Belluno dispone l’allontanamento con foglio di via obbligatorio da Cortina d’Ampezzo per 3 anni di due persone di nazionalità rumena,  V.I., di anni 37, V.E.C., di anni 35, senza fissa dimora.

Nell’ambito degli intensificati servizi di prevenzione disposti dal Questore di Belluno, nella giornata di ieri una pattuglia del Commissariato di Cortina d’Ampezzo, dove nell’ultimo periodo si sono verificati alcuni furti, notava due soggetti in Corso Italia mentre, con fare sospetto, si aggiravano tra le persone.

I due uomini venivano bloccati ed accompagnati al Commissariato di P.S. dove, dai primi accertamenti, risultavano avere a carico svariati precedenti per reati contro il patrimonio ed altri controlli di polizia su tutto il territorio nazionale.

Ai due sono stati immediatamente notificati, dal personale del Commissariato di P.S., i decreti di rimpatrio del Questore con divieto di ritorno a Cortina d’Ampezzo per tre anni, data la mancanza di attività lavorativa accertata e fonti lecite dimostrate di sostentamento, di motivazioni valide per il soggiorno in quel Comune e l’elevato numero di precedenti penali a carico, che li facevano ritenere pericolosi per la sicurezza pubblica. Veniva anche notificato, ad V.E.C., un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale emesso ai sensi dell’art.21 c.1.del D.gvo nr.30/07 dal Prefetto della Provincia di Ferrara.

In caso di nuovo rintraccio nel comune di Cortina d’Ampezzo i quattro rischiano la pena dell’arresto da uno a sei mesi.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Dpcm 25 ottobre. Scarzanella: «Il governo premi chi rispetta e ha rispettato le regole»

Confartigianato chiede ristori economici per le attività costrette a chiudere o ridimensionare il lavoro.  «Parrucchieri ed estetisti possono tenere aperto, perché rispettano i protocolli: ci...

Dpcm del 25 ottobre 2020, ecco le nuove restrizioni in vigore da lunedì 26 ottobre al 24 novembre

E' stato diffuso il testo definitivo del nuovo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 25 ottobre 2020 che sarà in vigore dal...

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...
Share