13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Agricoltura. Franco Manzato: "Andrò a Lamon e nel Bellunese il I° ottobre"

Agricoltura. Franco Manzato: “Andrò a Lamon e nel Bellunese il I° ottobre”

Franco Manzato

“Sarò nel bellunese e a Lamon l’1 ottobre prossimo, per verificare con gli operatori e le amministrazioni locali le azioni possibili per favorire la ripresa delle normali condizioni di coltivazioni del nostro preziosissimo fagiolo IGT, il primo d’Europa a denominazione, erede dei primi di questi legumi ad essere coltivati in Italia e forse nel vecchio continente dopo il loro arrivo dalle lontane Americhe. Verificheremo anche le condizioni delle altre straordinarie colture locali bellunesi, che pure hanno risentito di un’annata decisamente sfavorevole e che sono uno straordinario biglietto da visita per l’enogastronomia e l’economia della nostra montagna”.. L’assessore all’agricoltura del Veneto Franco Manzato annuncia il suo prossimo arrivo nella località feltrina e nella vallata bellunese patria di fagioli tra i migliori del mondo, il cui raccolto è stato quest’anno falcidiato da condizioni meteo climatiche particolarmente avverse e da gravi parassitosi che hanno danneggiato anche altre colture.

“La visita era già stata programmata da tempo – ha fatto presente Manzato – e ringrazio il consigliere Reolon per aver svolto così bene il suo compito richiamando la mia attenzione, sia pur tardivamente, su una questione già all’attenzione delle strutture regionali almeno da oltre un mese. In ogni caso, a quanto mi è stato detto – ha aggiunto – non è in pericolo il patrimonio genetico delle sementi in quanto tale, sia perché ce n’è, sia soprattutto perché la particolare qualità del fagiolo viene principalmente dalle caratteristiche del territorio e del microclima di Lamon, da dove deve comunque provenire il seme degli ecotipi Borlotto “Spagnolit”, “Spagnolo”, “Calonega” e “Canalino”. Dovremo anche verificare se i mezzi tecnici di contrasto previsti dal disciplinare consentono di fronteggiare gli organismi patogeni”.

“Quanto al resto, sono abituato ai catastrofismi del consigliere Reolon, che fa bene a mettere in guardia ma forse dovrebbe essere più ottimista lui e rendere più ottimisti tutti”.

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share