13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Lunedì a Una montagna di libri di Cortina, "I figli violati", Palazzo...

Lunedì a Una montagna di libri di Cortina, “I figli violati”, Palazzo delle Poste ore 18

Bambini trattati come oggetto di scambio, come arma di ricatto, da genitori irresponsabili e prepotenti e da un sistema giudiziario obsoleto e superato, che non si è adeguato ai tempi. Ne parla Renea Rocchino Nardari, prima donna italiana avvocato della Sacra Rota, nel suo libro “Figli violati” (Effatà), che verrà presentato a Una Montagna di Libri, la rassegna di incontri con l’Autore di Cortina d’Ampezzo. Un pomeriggio per capire da una delle voci più competenti in materia in che modo si può rimediare al quotidiano abuso che viene fatto dei figli nelle contese coniugali. Appuntamento lunedì 3 settembre, alle ore 18, presso la Sala Cultura del Palazzo delle Poste.

Renea Rocchino Nardari (Treviso) è avvocato da oltre trent’anni ed è stata la prima donna italiana avvocato della Sacra Rota. E’ stata Presidente Provinciale della Commissione delle Pari Opportunità di Treviso. Presiede la fondazione Zanetti Onlus della Segafredo Caffè.

Il libro. Sei storie vere tratte dalle carte processuali, quindi aderenti alla realtà, che hanno lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e far riflettere sulle drammatiche conseguenze che i figli contesi vivono, coinvolti loro malgrado nelle lunghe battaglie giudiziarie dei propri genitori. Al di là delle ragioni e torti dei rispettivi interessati, ciò che emerge da queste vicende e che i diritti violati sono sempre quelli dei minori.

Come scrive Carlo Nordio nella prefazione al volume, “il bambino viene trattato come oggetto di scambio, come arma di pressione, e persino di ricatto. Creature docili e inconsapevoli, sulle quali si scaricano le tensioni, le frustrazioni, i rancori e le bassezze morali di genitori aridi e prepotenti, che utilizzano i cavilli legali per impadronirsi di un bene da gettare, al momento opportuno, sul piatto della bilancia di una giustizia impotente”.

Appuntamento quindi per lunedì 3 settembre, alle ore 18, presso il Palazzo delle Poste di Cortina d’Ampezzo, primo piano. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

E’ tutto pronto, intanto, per i prossimi appuntamenti di Una Montagna di Libri. Venerdì 7 settembre 2012, alle ore 18, Gianluca Versace presenta “Il domatore del fuoco”.

Una Montagna di Libri ha luogo a Cortina d’Ampezzo d’estate e d’inverno, in due edizioni. Con cinquanta incontri annuali, è la manifestazione protagonista della stagione letteraria cortinese. La maggior parte degli incontri si tiene presso lo storico Palazzo delle Poste, a un passo da Corso Italia, l’arteria principale del paese. Alcuni appuntamenti sono organizzati inoltre presso l’Hotel Cortina e il Miramonti Majestic Grand Hotel.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share