13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiMarco Travaglio lunedì ore 18 all'Alexander Hall di Cortina

Marco Travaglio lunedì ore 18 all’Alexander Hall di Cortina

A novembre, con la caduta del Governo Berlusconi, si è aperto un nuovo corso per la politica italiana? Parlerà di questo e altro, il prossimo lunedì 27 agosto, Marco Travaglio, in un appuntamento d’eccezione di Una Montagna di Libri, la rassegna di incontri con l’Autore di Cortina d’Ampezzo.

Marco Travaglio

Travaglio, autore del nuovo corrosivo best-seller “BerlusMonti” (Garzanti), risponderà alle domande del pubblico ampezzano. L’appuntamento è fissato per le ore 18, presso l’Alexander Girardi Hall di Cortina. Introduce Francesco Chiamulera, Responsabile Una Montagna di Libri.

Marco Travaglio (Torino, 1964) ha collaborato con Indro Montanelli, prima al «Giornale» e successivamente alla «Voce». Oggi, oltre a collaborare con «L’Espresso», «MicroMega» e «A» è vicedirettore e editorialista de «Il Fatto Quotidiano», che ha contribuito a fondare nel 2009. E’ autore di numerosi saggi tra i quali L’odore dei soldi (con Elio Veltri, 2001), La Repubblica delle Banane (con Peter Gomez, 2001), Lo chiamavano Impunità (con Peter Gomez, 2003), Bananas (2003), Regime (con Peter Gomez, 2004), Berluscomiche (2005), La scomparsa dei fatti (2006), Onorevoli wanted (2006), Le mille balle blu (con Peter Gomez, 2006), Mani sporche (con Gianni Barbacetto e Peter Gomez, 2007), Uliwood Party (2007), Per chi suona la banana (2008), Se li conosci li eviti (con Peter Gomez, 2008), Bavaglio (con Peter Gomez e Marco Lillo, 2008), Papi (con Peter Gomez e Marco Lillo, 2009), Ad personam (2010) e Silenzio, si ruba (2011). Tiene un blog: www.voglioscendere.it.

 

Il libro. Da anni, con puntiglio quotidiano, Marco Travaglio si è assunto il compito di seguire e registrare il teatrino della politica, in tutta la sua sguaiata e feroce cialtroneria. Ci sono le ruberie sfacciate e gli strilli da rissa, le bugie continue e clamorose, le bande, le cricche e le cosche, il disprezzo della legge e degli altri, l’oltraggio alla povera gente e ai cittadini tutti. C’è la cronaca di una politica tutta menzogne e arroganza, di una classe dirigente stracciona e arraffona, della giostra dei voltagabbana, di un’economia che affonda tra facilonerie, mafie e lobby. BerlusMonti raccoglie i corsivi di Marco Travaglio apparsi sul «Fatto» nell’ultimo anno e mezzo ed è il viaggio più lucido e istruttivo nell’Italia di questi anni, quello del farsesco logoramento del potere berlusconiano e dell’apertura di un «nuovo corso» che forse è molto meno nuovo di quel che sembra.

L’appuntamento con Marco Travaglio è quindi per lunedì 27 agosto, alle ore 18.00, presso l’Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo. La sala sarà accessibile a partire dalle 17. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

 

- Advertisment -

Popolari