13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 29, 2020
Home Cronaca/Politica salvato un alpinista incrodato sul Lagazuoi

salvato un alpinista incrodato sul Lagazuoi

Nella tarda mattinata di oggi (lunedì 23 luglio), un alpinista milanese, G.A. di 70 anni, sull’itinerario della Grande Guerra del Lagazuoi, dopo aver percorso in salita una parte delle gallerie e della via ferrata, giunto sulla cengia Martini a quota 2450 circa ha perso il sentiero ed è rimasto incrodato. Impossibilitato a proseguire, vistosi in pericolo, ha chiesto aiuto con il telefonino.

Sul posto sono giunti tempestivamente due militari della Stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (S.A.G.F.) di Cortina d’Ampezzo, che, dopo aver tranquillizzato l’alpinista, lo hanno messo in sicurezza con uno spezzone di corda, lo hanno assistito nella discesa e lo hanno riaccompagnato fino al passo Falzarego.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Questo non è amore. Campagna della polizia contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre prossimo si celebra, come ogni anno, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Su tale fenomeno la Polizia di Stato, con...

Commercio Virtuoso apre ai commercianti di Belluno

Commercio Virtuoso, il marketplace italiano nato a sostegno delle attività locali, apre le iscrizioni per produttori e negozianti in nuove città in Veneto, tra...

Sintomi del nuovo coronavirus e chi è il contatto stretto di un positivo

#corononavirus. Quali sono i sintomi del nuovo coronavirus? Come altre malattie respiratorie, il nuovo coronavirus può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse...

La collezione di vetri veneziani Nasci – Franzoia alla Galleria Rizzarda di Feltre

  Alla Galleria d'Arte moderna "Carlo Rizzarda" di Feltre il 19 dicembre 2020 l'intrigante connubio di forza e fragilità dei preziosi vetri d’autore della Collezione...
Share