13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Cronaca/Politica Il Comune di Belluno mette all'asta un'antica villa ad Orzes e due...

Il Comune di Belluno mette all’asta un’antica villa ad Orzes e due ciclomotori

Asta pubblica per la vendita di Villa “Ex De Toffol-Barozzi” a Orzes. Le offerte entro le ore 12 di venerdì 31 agosto

E’ stata disposta la vendita del compendio immobiliare di proprietà comunale, denominato “Villa ex De Toffol-Barozzi”, sito in Comune di Belluno, in via Orzes n. 121, composto da due fabbricati costruiti presumibilmente nel XVIII secolo: il primo destinato ad abitazione padronale (superficie lorda mq. 603, composto da due alloggi disposti su tre piani, di cui uno seminterrato) ed il secondo ad accessorio pertinenziale (superficie lorda mq. 335, disposto su due piani) nonché da un’ampia corte di pertinenza della superficie di circa mq. 12.580 (N.C.T. Fg. n. 53 – mapp. 107, 533 ex 328 porzione – N.C.U. Fg. n. 53 – mapp. 107). L’immobile destinato ad abitazione padronale è di classe energetica G.
Il prezzo a base d’asta è di € 942.400.

L’asta sarà tenuta ad un unico incanto, con il metodo delle offerte segrete in aumento, da confrontarsi con il prezzo a base d’asta, secondo le modalità previste dagli articoli 73, comma 1, lettera c) e 76 del R.D. 23.05.1924 n. 827.
Le offerte dovranno essere fatte pervenire, entro le ore 12.00 del giorno venerdì 31 agosto 2012 a pena di esclusione, presso l’ufficio protocollo del Comune di Belluno, in Piazza Duomo n. 1 (32100) Belluno. L’aggiudicazione avverrà il giorno lunedì 10 settembre 2012 alle ore 10.00 presso il Municipio di Belluno, Piazza Duomo n. 1 – Sala Giunta.

Il bando d’asta integrale, completo di moduli allegati necessari per la presentazione dell’offerta, è liberamente consultabile e scaricabile dal sito del Comune – all’indirizzo www.comune.belluno.it – dove sono state inserite anche alcune foto degli immobili.

Gli immobili in vendita e gli atti relativi all’asta potranno essere visionati, nei giorni e nelle ore da concordare, previo appuntamento il personale del Servizio Bilancio/Patrimonio/Società Partecipate al n. 0437/913444 oppure al n. 0437/913472
Asta pubblica per la vendita di due motocicli. Le offerte entro le ore 12.00 di martedì 24 luglio

Due motocicli di proprietà comunale, in dotazione del Corpo di Polizia Locale, sono in vendita. E’ infatti indetta l’asta pubblica per la vendita di due motocicli Malaguti mod. “Centro/SL” 50cc.

Chiunque fosse interessato ad acquistare uno dei mezzi, può visionarli  presso i magazzini comunali in via Marisiga n.111, dal 9 al 24 luglio, richiedendo telefonicamente un appuntamento al sig. Livio Boito al numero 0437 913629.

Il bando completo con i requisiti e le modalità di partecipazione è disponibile sul sito del Comune di Belluno, dove sono allegate anche due fotografie dei mezzi all’asta.

L’offerta dovrà essere presentata presso il Servizio Economato – via Mezzaterra n.45 – 32100 Belluno – entro e non oltre le ore 12.00 di martedì 24 luglio 2012.

L’asta si terrà con il metodo delle offerte segrete in rialzo rispetto al prezzo a base d’asta. La base d’asta è fissata in € 400 per ciascun motociclo con rialzo d’offerta minimo di € 20.

Per ciascun ciclomotore dovrà essere presentata un’offerta separata, riportando la relativa targa e n. di telaio.
Info:
Servizio Economato
Via Mezzaterra n. 45
tel. 0437.913430 – fax 0437. 913407
mdamian@comune.belluno.it

Share
- Advertisment -


Popolari

La Lega perde un consigliere in consiglio comunale di Belluno, Andrea Stella va con Fratelli d’Italia

Andrea Stella, figura di spicco della Lega di Belluno nella quale milita dal 2007 e all'interno della quale ha ricoperto vari ruoli, lascia il...

Le migliori mete da visitare in autunno

L’autunno è una stagione perfetta per chi vuole andare in vacanza. A differenza dell’estate, infatti, permette di accedere a soggiorni con prezzi più contenuti....

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...
Share