13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Gianluigi Secco invitato in Belgio a un convegno Unesco sui beni culturali

Gianluigi Secco invitato in Belgio a un convegno Unesco sui beni culturali

A Binche – Bruxelles, nella sede del MUM, il maggior Museo della maschera in Europa, nel corso di un importante convegno internazionale organizzato per l’UNESCO sul tema della conservazione dei beni culturali, il bellunese Gianluigi Secco, unico rappresentante per l’Italia, ha presentato l’Archivio digitale in rete SORAIMAR-ATOV che ha ideato e attualmente cura per conto della Regione Veneto, suscitando notevolissimo interesse.

Nel contempo, sono stati gettati i ponti per una possibile collaborazione futura con quel Museo, intesa a portare in Belgio la Mostra Errante delle Maschere Dolomitiche attualmente allestita, fino al 2013, presso il Museo Etnografico di Treviso alle Case Piavone.

Nella foto, Secco è stato colto di fronte alla sede del Museo, sotto il grande monumento al Gille popolare maschera locale, le cui analogie con i Matazin e Matacink della montagna bellunese sono evidenti.

 

 

 

 

 

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Escursionista in gravi condizioni, ruzzolato per 200 metri

Taibon Agordino (BL), 31 - 10 - 20   Attorno alle 14 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti che avevano perso...

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...
Share