13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Quattrocento alpini in Falzarego per l'esercitazione congiunta dei vari reparti

Quattrocento alpini in Falzarego per l’esercitazione congiunta dei vari reparti

Giovedì prossimo 400 alpini saranno impegnati nell’ «esercitazione Falzarego». Come ormai consuetudine al termine dei corsi alpinistici primaverili, anche nel 2012 il Comando Truppe Alpine organizza l’esercitazione quale momento di verifica e dimostrazione pratica del livello di addestramento raggiunto dai vari reparti. L’esercitazione vedrà impegnati nel suggestivo scenario storico-naturale delle Torri del Falzarego circa 400 tra Alpini appartenenti alle Brigate Julia e Taurinense, al Centro Addestramento Alpino e al 4° reggimento Alpini paracadutisti (Ranger) e, per la prima volta, incursori del 9° reggimento “Col Moschin” e paracadutisti del 185° reggimento di acquisizione obiettivi che, insieme ai Ranger costituiscono la componente Forze Speciali dell’Esercito.

Tecniche di progressione alpinistica su vie di difficoltà di IV e V grado, manovre di soccorso in parete anche con l’ausilio degli elicotteri del 4° reggimento Aves “Altair” e l’atto tattico di una compagnia di fucilieri in assetto di combattimento si susseguiranno senza soluzione di continuità, impegnando i giovani Alpini per saggiarne l’addestramento fisico e caratteriale unitamente alle capacità professionali.

La caratteristica peculiare delle Truppe Alpine di saper muovere e operare come nessun altro in montagna, da sempre considerato l’ambiente addestrativo più duro e formativo, insieme all’impiego delle più moderne tecnologie nello studio e analisi del terreno, darà vita ad un’attività addestrativa e operativa in assoluto tra le più complete e significative nel suo genere, a premessa dell’ulteriore imminente impegno delle Unità alpine nel complesso Teatro operativo afgano. L’appuntamento è quindi per il 5 luglio 2012 alle Torri del Falzarego – Col de Bos, raggiungibili a piedi in 15’ dal parcheggio in prossimità del bar da “Strobel” di fronte al Rifugio “Col Gallina”. E’ stato inoltre predisposto un servizio navetta dal chilometro 111 della Strada Statale n°48 a partire dalle ore 10.30.

 

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Il supermercato A&O del centro città riapre. La proprietà Cestaro/Unicomm conferma la decisione al consigliere Addamiano

Belluno, 27 ottobre 2020  -  C'è una buona notizia per i residenti del centro città, il supermercato A&O di Belluno, quello vicino al Teatro...

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...
Share