13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Marco Melchiori è il nuovo direttore di Confindustria Belluno Dolomiti

Marco Melchiori è il nuovo direttore di Confindustria Belluno Dolomiti

Marco Melchiori

La Giunta e il Consiglio Direttivo di Confindustria Belluno Dolomiti hanno ratificato la decisione di affidare a Marco Melchiori, già vice direttore, la guida della Direzione Generale dell’Associazione.

Decisione condivisa è stata quella di optare per una valorizzazione delle risorse interne all’Associazione, in modo da garantire continuità operativa nelle strategie e nei progetti già avviati e superare più agevolmente quella fase di start up che solitamente i cambiamenti dirigenziali richiedono.

Il presidente Gian Domenico Cappellaro e tutta la Giunta di Confindustria Belluno Dolomiti esprimono a Stefano Perale un sincero ringraziamento per il lavoro svolto negli oltre 10 anni alla guida della Direzione dell’Associazione, di cui è stato sempre un solido punto di riferimento.

Al nuovo direttore spetterà il compito di rendere l’Associazione ancora più flessibile, dinamica e vicina alle necessità delle imprese, adattandola ai cambiamenti e alle profonde trasformazioni che i sistemi produttivi e gli assetti aziendali hanno subito in questi ultimi anni.

Questo avvicendamento – come già avvenuto a livello regionale e nella maggior parte delle altre territoriali – risponde alla richiesta, partita dai massimi livelli nazionali e condivisa dalla base, di avviare un processo di riqualificazione della struttura e di rinnovamento e riorganizzazione dei servizi dell’Associazione in grado di dare risposte sempre più veloci, mirate, aggiornate ed efficaci alle imprese associate.

A questo fine risponde anche la scelta di agganciare la durata del mandato del direttore generale a quella del presidente dell’associazione (senza togliere la possibilità di una ulteriore e successiva riconferma) andando così a formare un vero e proprio ticket di vertice legato alla realizzazione degli obiettivi di mandato.

Share
- Advertisment -


Popolari

Denunciati dalla polizia 5 italiani per truffa. Bottino da 5.790 euro

L’altro ieri la Squadra Mobile di Belluno ha denunciato all’Autorità Giudiziaria 5 persone per truffa in concorso. Si tratta di soggetti italiani residenti parte...

Furto in un deposito di Ponte nelle Alpi. Rubate sigarette per 80mila euro

Ponte nelle Alpi, 30 ottobre 2020 - Ammonta a 80mila euro il valore degli scatoloni di sigarette di varie marche rubati ieri sera nel...

Inaugurato oggi l’Eurobrico a Ponte nelle Alpi

Duemilacinquecento metri quadrati, dall'utensileria all'edilizia, passando per idraulica e arredo giardino, mobili e accessori legati alla sfera dell'auto, casalinghi e arredo casa, fino all'abbigliamento...

L’Alto Adige si adegua. Sabato scatta il coprifuoco anche per loro

Chi aveva programmato la cena sabato sera dai vicini in Alto Adige, dovrà rinviare. Il governatore Kompatscher ha stabilito che dal 31 ottobre anche...
Share