13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Il viceprefetto Veniero Dal Mas lascia l'incarico

Il viceprefetto Veniero Dal Mas lascia l’incarico

Si è tenuto questa mattina in Prefettura il saluto al viceprefetto Veniero Dal Mas, in servizio dal marzo del 1979 alla Prefettura di Belluno, che ha lasciato il servizio avvalendosi di una legge del 2008 mirata alla progressiva riduzione del personale. Tecnicamente si chiama “esonero dal servizio”. E’ l’opzione che consente al personale delle amministrazioni dello Stato di rimanere a casa con il 50% dello stipendio, a condizione che non manchino più di 5 anni dal raggiungimento dei 40 anni di contribuzione. Nei 5 anni mancanti alla pensione, i dipendenti possono svolegere lavori occasionali. Chi invece sceglie di svolgere in modo continuativo ed esclusivo un’attività di volontariato a favore di associazioni onlus riconosciute, viene retribuito con il 70% dello stipendio percepito in servizio.

Nel corso della sua carriera – recita una nota della Prefettura – oltre che a Belluno, il viceprefetto Veniero Dal Mas ha svolto le sue funzioni anche presso le Prefetture di Treviso e di Biella. Nell’ambito di questa Prefettura, dove ha diretto per moltissimi anni l’Area degli Enti Locali ed il Sevizio Elettorale, ha ricoperto numerosi incarichi tra i quali si ricordano: Commissario Prefettizio presso i Comuni di Zoldo Alto, Castellavazzo, Gosaldo e da ultimo presso il Comune di Rivamonte Agordino. Nel corso del saluto ai colleghi, svoltosi in Prefettura, il prefetto Maria Laura Simonetti ha rivolto al dottor Veniero Dal Mas gli auguri più fervidi per la realizzazione delle sue aspirazioni ed il vivo apprezzamento per l’attività svolta con impegno e professionalità nei tanti anni trascorsi presso la Sede di Belluno.

 

 

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...

Regionali 2020. Osnato: “Fratelli d’Italia è saldamente terzo partito in Veneto”

"A spoglio ormai concluso e con i numeri definitivi alla mano, possiamo considerare questa tornata elettorale per le Regionali 2020 un ennesimo, deciso, passo...

Super Zaia, 41 seggi alla coalizione di centrodestra e 9 al centrosinistra

I dati oramai sono consolidati anche se mancano alcune sezioni. La coalizione di centrodestra con Zaia presidente fa il pieno di seggi, 41 contro...

Palazzo Guarnieri apre le sue stanze segrete. Giovedì il concerto esclusivo del pianista Alessandro Cesaro

Un evento esclusivo, una location unica. Per i 250 anni dalla nascita del compositore Ludwig van Beethoven Unisono propone una serata aperta a sole...
Share