13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 15, 2021
Home Cronaca/Politica Ripristinare il sarcofago di Flavio Ostilio in piazza Duomo. Lo propone Francesco...

Ripristinare il sarcofago di Flavio Ostilio in piazza Duomo. Lo propone Francesco Demattè candidato de La Destra

 

Francesco Demattè

Giace negletto e dimenticato da troppo tempo nel cortile del Palazzo Crepadona l’emblema stesso della Belluno romana: stiamo parlando del sarcofago di Flavio Ostilio e di sua moglie Domizia. La situazione si è aggravata dopo la costruzione del brutto cubo di Mario Botta, in quanto ora si trova in una posizione ancora più straniante e squalificante. Più che simbolo di un passato lontano e glorioso il sarcofago è divenuto il segno di uno squallido presente, incapace di conservare e rendere onore alle testimonianze della storia. E pensare che quando fu scoperto, nel 1480 durante gli scavi per la costruzione della chiesa di Santo Stefano, profonda fu l’emozione nella cittadinanza, tanto che alcuni decenni dopo, nel 1539, fu posto con tutti gli onori su quattro colonne in Piazza Duomo, davanti al Palazzo dei Nobili (la ahimè scomparsa Caminada) a testimoniare l’orgoglio dei bellunesi per il loro passato romano: lì rimase sino al 1841 quando fu riportato accanto alla chiesa di Santo Stefano.

Ed è questa la proposta che avanzo quale candidato della Destra per le prossime elezioni comunali: sia ripristinata l’antica localizzazione del sarcofago di Flavio Ostilio in Piazza Duomo. E’ un impegno che prendo a nome di tutti i bellunesi non dimentichi delle loro radici e delle loro origini.

Francesco Demattè – Candidato de “La Destra” al Consiglio Comunale di Belluno

Share
- Advertisment -

Popolari

Incontro di saluto del sindaco Massaro con il prefetto Bracco

Belluno, 15 aprile 2021 - Breve incontro di saluto questa mattina a Palazzo Rosso tra il sindaco di Belluno Jacopo Massaro e il prefetto...

La Piave: storie di uomini, acqua e legno. 20 aprile visita on line al Museo della Pietra e degli Scalpellini di Castellavazzo

Quarto appuntamento del ciclo di visite guidate virtuali organizzate dal FAI di Belluno che ha per tema La Piave: storie di uomini, acqua e...

Auto e Moto d’Epoca, Fiera di Padova 21-24 ottobre. Aperte le iscrizioni e le prenotazioni spazi espositivi

Riparte a Padova Fiere l'organizzazione della rassegna Auto e Moto d'Epoca che si terrà tra il 21 e il 24 ottobre 2021. Sei mesi d'anticipo...

Alberto Manzi: storia di un maestro. Precursore della DAD. Lo spettacolo scritto e diretto da Daniela Nicosia, venerdì 16 aprile in seconda serata su...

A 'Retroscena – I segreti del teatro', programma di Michele Sciancalepore in onda su Tv2000 venerdì 16 aprile in seconda serata, protagonisti, da Belluno...
Share