13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 20, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti La Montagna degli Umili: la Pro Loco Pieve Castionese organizza ad aprile...

La Montagna degli Umili: la Pro Loco Pieve Castionese organizza ad aprile tre serate sulla montagna

Chi può accettare oggi di “essere umile”? Nessuno, considerato che nella nostra odierna formazione e deformazione scientifica e tecnologica l’umile è colui che si trova ad un livello prossimo al più basso concepibile. Si dimentica che umile è la persona priva di superbia che non esalta con orgoglio i propri meriti. E’ a queste persone che frequentano o che hanno vissuto la montagna senza ricavarne gloria e fama, che sono dedicate le tre serate organizzate dalla Pro Loco di Castion in collaborazione con la sezione del CAI di Belluno e il CTG.

Aprirà la rassegna giovedì 12 aprile 2012 alle ore 21 nel Teatro San Gaetano a Castion, Antonella Fornari, alpinista e membro accademico del Gruppo italiano Scrittori di montagna, con un racconto ispirato dal suo ultimo libro“Rumore appena visibile di scarpe chiodate”, che è stato semifinalista al Premio Cortina d’Ampezzo 2011 e che ha ricevuto il premio del Cinema Film Festival dell’Appennino. I 3500 chilometri di strade camionabili e i circa 1700 di strade ferrate sono il frutto di un’immane fatica che ha coinvolto semplici soldati italiani, le sofferenze dei quali non sono note ai frequentatori della montagna. Il fascino dei panorami che si offrono a coloro che percorrono il Sentiero Bonacossa sui Cadini di Misurina acquisterà un valore particolare se ci si ricorderà che è stato scavato a mano dai nostri soldati: lavoro umile di cui nessuno ha esaltato con superbia il valore.

Ma ancora oggi le nostre Alpi nascondono le fatiche di uomini, che, ricorrendo alla mobilità come tecnica di produzione e sostentamento in sintonia con le stagioni, sfruttano le risorse naturali reperibili sugli alpeggi montani, nelle valli e lungo gli argini fluviali. L’antropologa Valentina De Marchi, protagonista della seconda serata in programma per giovedì 19 aprile 2012 a Castoi nella sala del CS Val Cicogna alle ore 20, conosce e sa raccontare il mondo dei pastori transumanti del Triveneto caratterizzato da un forte senso di identità e da una quotidiana fame d’erba. Grazie ad una lunga permanenza nel Kyrgyzstan porterà il nostro sguardo sugli altipiani del Thien Shan per scoprire anche la cultura nomade degli umili pastori di un mondo diverso. Durante la serata sarà possibile anche gustare, prenotando al 348/3609760, un capretto.

Chiuderà la rassegna, il 26 aprile 2012 a Cirvoi nella Sala della Cooperativa alle ore 21, il racconto del trekking intorno al Manaslu organizzato nel 2011 dalla Sezione “Francesco Terribile” del CAI di Belluno. Uno dei partecipanti, Daniela Mangiola, operatore naturalistico e culturale, guiderà lo sguardo dello spettatore sugli affascinanti ambienti naturali attraversati, sui segni di una cultura antica, sui volti gentili della popolazione e sugli allegri sorrisi dei bambini, ma scruterà i piedi scalzi o mal coperti dei portatori nepalesi che hanno sopportato fatiche per noi inimmaginabili. Offrirà le riflessioni di un viaggiatore occidentale reso consapevole da eventi drammatici del “prezzo” pagato ancora oggi dagli “umili”. Questa serata è dedicata al progetto Rarahil Memorial School di Fausto De Stefani che prevede la realizzazione di un ambulatorio medico dedicato all’accademico Giuliano De Marchi a Kirtipur.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...

Ulss Dolomiti. Monoclonali: 23 dosi somministrate

Continua, in Ulss Dolomiti, la terapia contro il covid attraverso l’uso dei monoclonali. I risultati sono soddisfacenti. Ad oggi sono state somministrate dalla UOC...

Da lunedì tutti a scuola, didattica in presenza al 100%. Cna Bus Fita Veneto: i bus ci sono. Scopel: didattica al 75% con capienza...

Marghera, 20 aprile 2021. Sono 350 in Veneto le imprese che si occupano di trasporto di persone su gomma, iscritte nell'Albo Regionale, per un...
Share