13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Andar per monti: la grande passione.Mostra fotografica del CAI Sezione di Feltre....

Andar per monti: la grande passione.Mostra fotografica del CAI Sezione di Feltre. Inaugurazione sabato 26 novembre al Ristorante Pavone di Feltre

“Andar per Monti: la grande Passione” è forse la più importante mostra di foto d’epoca dedicate alla montagna mai realizzata nel nostro territorio. Organizzata dal CAI-Sezione di Feltre, grazie alla fattiva collaborazione dell’Archivio Fotostorico Feltrino, la mostra è composta da 110 pannelli e 550 fotografie ed è supportata da un catalogo di 210 pagine, con testi di Bianca Simonato Zasio, Teddy Soppelsa e Francesco Padovani. Il progetto ha richiesto tre anni di elaborazione per la riproduzione digitale e catalogazione di oltre 3.000 immagini e centinaia di documenti, conservati presso la sede CAI e raccolti fra i soci anziani.

Archivio Cai Feltre 1926

Oltre un anno per l’analisi dei materiali visivi, il confronto con le fonti cartacee e le testimonianze dei protagonisti, per il montaggio elettronico dei pannelli, la sistemazione delle foto, la stesura di testi e didascalie. Il risultato è una mostra che ripercorre tutte le principali attività svolte dal CAI di Feltre, dalle prime associazioni alpinistiche nate nel 1920-21, alla fondazione della Sezione feltrina (il 30 aprile 1922), fino ai primi anni settanta: non solo escursioni e ascensioni alpinistiche, ma anche sport invernali, competizioni sportive (come il Trofeo Feltre-Pavione, o i Campionati Feltrini di sci), campeggi, congressi e momenti conviviali. Molto ben documentata è la fase del secondo dopoguerra, con la nascita del Gruppo Rocciatori e l’apertura di nuove vie sulle nostre montagne e gruppi dolomitici limitrofi, e soprattutto con la costruzione di Bivacchi e Rifugi (anni ’50 e ’60) e tracciatura e segnalazione dei sentieri (compresa l’Alta Via delle Dolomiti N. 2 realizzata nel 1963). Un’occasione questa immancabile non solo per i soci CAI, ma per tutti gli amanti della montagna e per gli appassionati d fotografia: Molteplici sono infatti i motivi d’interesse: da quello paesaggistico, a quello sportivo, da quello naturalistico a quello socio-antropologico e del costume sociale. Inaugurazione ore 18.00 di sabato 26 novembre presso il Ristorante Pavone di Feltre. Interverrà il Presidente nazionale del CAI, Umberto Martini con le autorità regionali e locali. Nell’occasione verrà anche presentato il testo, che porta lo stesso titolo della mostra e ne funge da catalogo (ma è fruibile anche come opera autonoma), contenente 150 immagini ed alcuni importanti scritti di approfondimento. L’esposizione resterà aperta al pubblico dal 26 novembre 2011 al 21 gennaio 2012, con il seguente orario: martedì e venerdì ore 15-18; sabato e domenica ore 10-12; ore 15-19. Info: Sede CAI Feltre Tel. 0439.81140, oppure Sede operativa FASF c/o Biblioteca Civica di Pedavena 0439.301818 e-mail: biblioteca.pedavena@feltrino.bl.it

Share
- Advertisment -

Popolari

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...

Rincaro materie prime, dagli eurodeputati i primi segnali di supporto. Basso (Confartigianato): «Il problema va risolto, altrimenti la ripresa non sarà possibile»

Stanno arrivando le prime azioni a supporto di Confartigianato Belluno per porre un freno al rincaro delle materie prime. Dagli uffici di Piazzale Resistenza,...

Lavori alla scuola “Valeriano” di Castion. Le classi ripartite tra Badilet, Borgo Piave e Castion

Si è concluso in questi giorni, dopo un incontro con i vertici dell'Istituto Comprensivo 3 e con gli esponenti del consiglio d'istituto, lo studio...
Share