13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Governo. Zaia: "Abolire gli sprechi del Mezzogiorno, primo punto del programma di...

Governo. Zaia: “Abolire gli sprechi del Mezzogiorno, primo punto del programma di Monti”

“Il primo punto del programma di Monti per la crescita non può che essere abolire gli sprechi del Mezzogiorno, le rendite di posizione e i parassitismi”. Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia dialoga a distanza con il presidente del Consiglio incaricato, con particolare riferimento al programma di governo per la crescita del Paese.

“Anch’io sono consapevole – aggiunge Zaia – che dobbiamo aspettarci sacrifici in questa fase drammatica per la situazione economica e finanziaria del Paese. Per questo ritengo prioritario che l’agenda della politica sia capace di guardare al Nord e alle sue potenzialità”.

“Lo stesso presidente Napolitano – conclude il presidente veneto – ha sempre sostenuto il percorso verso un vero federalismo fiscale che significa soprattutto una maggiore responsabilizzazione di tutti. Di quelli che producono, per il Nord, e di quelli che devono puntare ad un reale risparmio di risorse, per il Mezzogiorno” .

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share