13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Bottacin al sindaco Renzi: «Attento, o farai la mia fine. L’unica differenza,...

Bottacin al sindaco Renzi: «Attento, o farai la mia fine. L’unica differenza, io gli attacchi li ho subiti dall’alleato, lui dall’interno del suo partito»

Gianpaolo Bottacin, da pochi giorni sfiduciato presidente di Palazzo Piloni a Belluno, commenta l’intervento del sindaco di Firenze, Matteo Renzi, sul futuro della politica in Italia: «Stia attento, altrimenti rischia di fare la mia stessa fine».
A pochi giorni dalla sfiducia ricevuta dall’assemblea provinciale di Belluno e dopo le dichiarazioni del primo cittadino fiorentino, Gianpaolo Bottacin rivolge al sindaco Renzi un “consiglio”: «Deve stare attento, altrimenti rischia: l’unica differenza fra lui e me è che io gli attacchi li ho ricevuti dall’esterno, da un’altra compagine politica, dal “presunto” alleato di governo. Lui, invece, ha avuto pesanti critiche dai membri del suo stesso partito. D’altronde, quando si dicono quelle cose che la gente pensa davvero, non sempre a tutti piace sentirsele dire».
«Non entro nei meriti e nelle dinamiche di un altro movimento, ma mi sento di poter dare un consiglio al sindaco di Firenze: attento, oppure rischi di venire sfiduciato pure tu», ha concluso Bottacin.

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share