13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Cronaca/Politica "Altri venti giorni per sistemare le loro beghe interne?" Isma (Udc) accusa...

“Altri venti giorni per sistemare le loro beghe interne?” Isma (Udc) accusa Pdl e Lega per la latitanza di oggi

Il coordinatore bellunese dell’UDC Maurizio Isma interviene sulla mancata discussione della mozione di sfiducia al presidente della provincia per mancanza del numero legale.

Maurizio Isma

“Oggi la provincia dovrebbe lavorare a pieno regime per prendere in mano le nuove competenze che lo statuto regionale ci attribuisce e che i bellunesi aspettavano da tempo, non essere paralizzata da guerre di “careghe”! I cittadini hanno eletto questa amministrazione per risolvere problemi, non per giocare a nascondino in consiglio provinciale, firmando mozioni e poi scomparendo quando è ora di votarle. Spero le dimissioni di Bottaccin non siano l’ennesima presa in giro verso i bellunesi, che non servano solo a PDL e Lega per avere altri venti giorni in cui sistemare le loro beghe interne. Se avessero un minimo di dignità e rispetto per le istituzioni dovrebbero presentarsi davanti ai cittadini e scusarsi per questi atteggiamenti che non fanno del bene a nessuno e danneggiano tutti. Il bellunese esce da questa giornata ancora più diviso e ridicolizzato, e ci aspettano altri venti giorni di empasse, litigi e incertezze.”

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share