13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Lettere Opinioni La fiducia al governo Berlusconi e le nomine

La fiducia al governo Berlusconi e le nomine

Il governo incassa la fiducia n.51 sul filo dei voti. Subito dopo la fiducia, il Consiglio dei Ministri nomina  Aurelio Misiti viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Catia Polidori viceministro dello Sviluppo Economico, Giuseppe Galati sottosegretario all’istruzione e Guido Viceconte al ministero dell’Interno.
Catia Polidori, era una finiana convinta, che si è convinta che in fondo non era poi così convinta, ed è passata con Berlusconi.
Di Aurelio Misiti, ex Cgil, ex Pci, ex Italia dei Valori, ex Movimento per l’autonomia, ex Gruppo Misto ci rimarrà imperitura la frase del secolo: “Sono un esperto di infrastrutture; se riusciamo a realizzare il ponte di Messina Berlusconi entrerà nella storia, come Barack Obama con Bin Laden”.
Dopo aver già sforato il numero dei sottosegretari, Berlusconi sforna un’altra serie di incarichi ministeriali di cui nessuno sentiva il bisogno ed i cui costi aggiuntivi peseranno sui cittadini.
E’ un’ulteriore schiaffo al popolo italiano che vive il dramma della crisi economica e una vergogna che ha il solo merito di rivelare al Paese il degrado di questo governo e della sua maggioranza parlamentare.
Francesco Masut

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share