13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Cronaca/Politica Escursionista scivola per 20 metri nelle cascate del Fanes

Escursionista scivola per 20 metri nelle cascate del Fanes

Cortina d’Ampezzo (BL), 01-10-11  Durante un’escursione sul giro delle cascate di Fanes, una donna di Pietrasanta (LU), A.P., 38 anni, è scivolata, ha perso l’equilibrioed è caduta lungo il pendio roccioso per una ventina di metri. L’amica, che si trovava con lei lungo il sentiero attrezzato, ha chiesto aiuto al 118. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha imbarcato un soccorritore di Cortina, per rintracciare velocemente il luogo dell’incidente e in supporto alle operazioni.  L’eliambulanza è quindi entrata all’interno del canyon e, individuata l’infortunata finita poco distante dal greto del torrente Fanes, ha sbarcato soccorritore, tecnico del Soccorso alpino di turno con l’equipaggio e medico, con due verricelli. La donna, cosciente, è stata medicata e imbarellata, per essere poi recuperata, sempre con un verricello di 10 metri, e trasportata all’ospedale di Belluno, con sospetti politraumi. L’amica è stata riaccompagnata alla macchina da una squadra del Soccorso alpino di Cortina arrivata nel frattempo.

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share