13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Cronaca/Politica Caso Ser.Sa, lo stop della Lega nord alla giunta Prade. ...

Caso Ser.Sa, lo stop della Lega nord alla giunta Prade. il segretario Savasta “conferma la fiducia all’attuale direzione e al Cda”

Casa di Riposo Belluno

Sul caso Ser.sa, la società pubblica dove la giunta Prade vuole imporre un suo secondo dirigente (già designato) evidentemente con funzioni di controllo, c’è una presa di posizione. La Segreteria cittadina di Belluno della Liga Veneta Lega Nord infatti, “sostiene l’operato della Direzione e del Consiglio di amministrazione di SerSa, società partecipata che dirige la Casa Di Riposo, appartenente al Comune di Belluno ed alla Usl n.1 di Belluno, e rinnova ai loro componenti la massima fiducia nella conduzione della società che, siamo certi – recita il comunicato –  proseguirà con gli elevati standard qualitativi finora ottenuti al servizio della nostra comunità.  Ribadiamo inoltre – afferma la nota a firma del segretario della Sezione Jacopo Savasta –  che, così come è avvenuto nel passato, la futura presenza della Usl e della sua fattiva e paritetica partecipazione in SerSa sono di vitale importanza per la costante ottimizzazione dell’attività della società”.

Benché la nota stampa non nomini nemmeno la recente delibera del secondo direttore istituito d’imperio della giunta Prade, il messaggio è comunque chiaro, laddove parla di una partecipazione alla pari della Usl con il Comune nella Sersa. Una parità evidente scavalcata dalla giunta comunale che ha deliberato l’istituzione di un secondo direttore alla SerSa senza nemmeno informare e coinvolgere l’altro socio, ovvero la Usl di Belluno.   E Prade sa benissimo che non può permettersi di perdere la fiducia della Lega in consiglio comunale, altrimenti cade la giunta, piaccia o no ai “dissidenti” del Pdl.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...

Incidente mortale a Trichiana

Borgo Valbelluna, 31 ottobre 2020 - Non ce l'ha fatta David Bernard, 48enne di Pialdier di Trichiana che stamattina intorno alle 9 in sella...
Share