13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Cronaca/Politica Parere favorevole per la variante Comelico - Ost Tirol. Bond: "Un'opportunità storica"

Parere favorevole per la variante Comelico – Ost Tirol. Bond: “Un’opportunità storica”

Dario Bond

 E’  un risultato storico che arriva dopo due anni di confronto. Così il capogruppo del Pdl, Dario Bond, commenta il via libera della Commissione urbanistica alla variante al Piano d’area transfrontaliero Comelico – Öst Tirol, provvedimento che si propone di sviluppare le potenzialità turistiche invernali della zona. A chiedere il parere è stata la Giunta. “Si tratta –  spiega Bond – di creare un collegamento fra Padola e la Val Pusteria, un’opportunità che non capita tutti i giorni.  A dare parere favorevole alla variante è stata una maggioranza ampia e trasversale –  sottolinea Bond – adesso sono sicuro che il territorio e i suoi enti sapranno esprimersi al meglio. “Sono anche certo –  conclude il capogruppo del Pdl – che amministratori ed operatori sapranno coniugare le esigenze dell’economia con quelle del paesaggio e dell’ambiente. La commissione ha dato indicazioni precise. Il Comelico ha tutte le carte in regola per un grande rilancio”.  A esprimere soddisfazione è anche il vicepresidente della società Nuova Alta Val Comelico, Rinaldo Tonon: “E’ un provvedimento che attendavamo da tempo. Per questo mi sento di ringraziare Bond, che ha portato avanti la partita fin dall’inizio”. “Restiamo in attesa dell’ok della giunta, poi siamo pronti a partire con la progettazione e a confrontarci con le Regole. Una cosa è certa: non perderemo tempo –  assicura Tonon – I presupposti per un rilancio in grande stile ci sono tutti,  ma serve l’impulso deciso dei privati –  rimarca Tonon – ora gli strumenti per poter fare bene ci sono”.

Share
- Advertisment -




Popolari

Le mostre di Oltre le vette: 4 esposizioni, a Belluno dal 2 all’11 ottobre

Le mostre sui temi della montagna sono da sempre uno dei punti di forza della rassegna bellunese, occasione per il pubblico di ammirare opere...

Ulss Dolomiti. Avviso del Centro per l’affido per un minore del Centro Cadore

Il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare dell'ULSS 1 Dolomiti – Distretto di Belluno cerca per un minore che frequenta la scuola primaria...

Sorveglianza al lago Sorapis. Il bilancio dei carabinieri forestali delle Stazioni di Cortina e Auronzo

La stagione estiva che sta volgendo al termine è stata segnata dalla pandemia legata Covid-19 ma nonostante questo, l’afflusso registrato nelle Dolomiti bellunesi, ha...

Green deal Cadore 2030: il nuovo patto per un domani di benessere

“Green deal Cadore 2030” è un progetto ambizioso intrapreso dalla Magnifica Comunità: un Nuovo Patto per il Cadore che ha l'aspirazione di coinvolgere tutti i...
Share