13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Claudio Fasoli in concerto all'Osteria del Faore a Cencenighe il 19 febbraio

Claudio Fasoli in concerto all’Osteria del Faore a Cencenighe il 19 febbraio

Innumerevoli le citazioni possibili per questo storico musicista e compositore jazz. Una per tutte è la sua partecipazione alla fondazione del gruppo PERIGEO formazione storica degli anni ’70. A quell’ epoca questo formidabile ensemble traghettò un’intera generazione (di cui anche io ho il ricordo) dalla musica psichedelica al mondo del jazz . Perigeo comprendeva cinque mostri sacri della nostra scena jazz come Bruno Biriaco alla batteria, Claudio Fasoli al sax, Tony Sidney alla chitarra Franco D’Andrea al piano Giovanni Tommaso al contrabbasso divenne per noi la porta d’ accesso ad un’alternativa formula musicale alla quale, personalmente, ancor oggi faccio riferimento. La formazione del Perigeo avvenne ufficialmente a Roma nel 1971, quando il gruppo venne contattato dalla Rca. La band propose una sorta di jazz-rock ispir ato dal sound elettrico di “Bitches Brew” di Miles Davis. Questa forma primordiale di fusion incontrò inizialmente la resistenza dei cosiddetti “puristi” del jazz, ma finì presto con l’attirare al gruppo le simpatie di molti appassionati, fruttando l’invito a importanti festival nazionali, come quello del progressive italiano, a Roma. Partecipò in seguito, come gruppo spalla, a una serie di concerti dei Soft Machine, ottenendo un grande successo. Nel 1975 parteciparono, sempre con successo, a una tournèe europea dei Weather Report, altro storico gruppo jazz rock e incisero La valle dei Templi. Nonostante il progetto sia stato di breve durata, Perigeo fu sicuramente il più riuscito tentativo di fusione tra jazz e rock avvenuto in Italia, grazie a una sapiente conciliazione tra improvvisazione e momenti studiati a tavolino. Tale esperimento, il cui successo fu dovuto all’abilità tec nica e compositiva dei cinque, sarebbe stato intrapreso molto presto da vari gruppi prog italiani. Insomma Claudio Fasoli è un pezzo di storia del Jazz in Italia…. Per tutti quelli che non vogliono “perdere” questa “imperdibile” serata… CLAUDIO FASOLI suonerà all’ Osteria del FAoRE il 19 Febbraio 2011

Share
- Advertisment -



Popolari

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...

Regionali 2020. Osnato: “Fratelli d’Italia è saldamente terzo partito in Veneto”

"A spoglio ormai concluso e con i numeri definitivi alla mano, possiamo considerare questa tornata elettorale per le Regionali 2020 un ennesimo, deciso, passo...

Super Zaia, 41 seggi alla coalizione di centrodestra e 9 al centrosinistra

I dati oramai sono consolidati anche se mancano alcune sezioni. La coalizione di centrodestra con Zaia presidente fa il pieno di seggi, 41 contro...

Palazzo Guarnieri apre le sue stanze segrete. Giovedì il concerto esclusivo del pianista Alessandro Cesaro

Un evento esclusivo, una location unica. Per i 250 anni dalla nascita del compositore Ludwig van Beethoven Unisono propone una serata aperta a sole...
Share