13.9 C
Belluno
mercoledì, Marzo 3, 2021
Home Cronaca/Politica “Verso Nord” si presenta a Belluno. Cacciari chiama i giovani e quei...

“Verso Nord” si presenta a Belluno. Cacciari chiama i giovani e quei politici che non abbiano avuto responsabilità nello sfascio dell’Italia negli ultimi 20 anni

Il bipartitismo ha fallito. Non esiste più destra ne sinistra e nemmeno le ideologie. E c’è un’Italia che affonda, mentre i colossi di Cina, India e Brasile crescono con un ritmo del 7 – 10% l’anno. Dinanzi a questo spettacolo di decadimento culturale e di leadership occorre reagire. E’ in sostanza il messaggio del movimento “Verso Nord” che si è presentato questa sera al Centro Giovanni 23mo di Belluno con relatori Maurizio Fistarol senatore oramai ex Pd, Franco Miracco ex portavoce del ministro Galan, e Massimo Cacciari ex sindaco di Venezia. «Da 15 anni si vota per voltare pagina – ha detto Fistarol – e la gente prova rabbia e rassegnazione per questa politica. Nessuno sa quello che succederà in Parlamento il 14 e quello che succederà dopo». E forse è proprio questo il nodo di tutta la questione. Perché, se come diceva Leo Longanesi che “nel tricolore andrebbe scritto: tengo famiglia” e allora prevarrà il voto di fiducia a Berlusconi, grazie a un po’ di parlamentari peones approdati ai vertici “per grazia ricevuta”, allora i migliori propositi di rinnovamento s’infrangeranno dissolvendosi in un’Italia che precipita. «Con una frattura Nord-Sud come un secolo fa – ha detto Massimo Cacciari – dove la secessione non è una ideologia leghista, ma oramai è nei fatti, ed è una sciagura per l’Italia. E l’Università che non guarda al mondo che ci circonda, oramai disertata dagli studenti stranieri. La Cina investe tre volte quello che investiamo noi nella scuola». «E con un ministro della Cultura come Bondi – ha detto Franco Miracco – che rappresenta il peggio di ciò che ci poteva capitare»

Share
- Advertisment -

Popolari

Covid e sport. Tornano gli incontri online con meditazione yoga in remoto

Torna sabato 6 marzo la rassegna “Conviviamo consapevolmente con il Covid”, avviata dall'amministrazione Massaro già a fine 2020: dopo gli incontri teorici dello scorso...

Daniele Xausa è il nuovo presidente dell’associazione Dolomiti Uomo

Nuovo direttivo per l’associazione “Dolomiti Uomo”: presidente è Daniele Xausa, affiancato alla vicepresidenza da Silvano Tormen. Ennio Colferai è segretario, Sandro Sommariva segretario-tesoriere; a...

Feltre, guasto alla rete internet, la farmacia non può vendere farmaci per 24 ore

Farmacia senza internet per ventiquattro ore. È accaduto lunedì alla Farmacia Pez Nadia e Roberto Snc di via Belluno a Feltre e solo ieri,...

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...
Share